11/08/2011 09:26:49

Consiglio Provinciale. Corrente e Rallo passano al gruppo misto


Tale decisione – prosegue la nota – scaturisce dal fatto che sono state effettuate, al di fuori di ogni deontologia di partito e politica, delle nomine in seno al C.d.A. dello IACP.
Riteniamo – affermano ancora Corrente e Rallo – che tali nomine siano state effettuate con criteri personalistici, con ciò arrecando grave danno all’immagine del partito ed alle sue regole, anche non scritte.
Riteniamo altresì necessario ogni utile chiarimento interno al partito dell’MPA in sede di organi regionali al fine di assicurare maggiore trasparenza e dignità.
Non possiamo trascurare – conclude la dichiarazione – la circostanza maturata in questo frattempo della richiesta del Consigliere Silvano Bonanno di aderire al gruppo dell’MPA. Di questa scelta lo ringraziamo, ma è evidente che le circostanze venutesi a creare non ci permettono di entrare nel merito della richiesta medesima, non essendo più noi gli interlocutori.

Con riferimento a questa comunicazione, perplessità sono state espresse dal capogruppo del PD, Salvatore Daidone, secondo cui l’Aula ha bisogno di chiarezza anche perché gli Assessori in quota all’MPA dovrebbero autosospendersi dal loro incarico, mentre il Presidente Turano deve riferire al Consiglio circa i nuovi possibili vertici dello IACP di Trapani.

Per Matteo Angileri (Alleanza per la Provincia) le modifiche intervenute a livello di gruppi consiliari non possono non comportare una nuova squadra di Assessori anche se il Presidente della Provincia può ancora disporre di un’ampia maggioranza di centrodestra.

Amarezza è stata infine espressa dall’Assessore Enzo Culicchia che si è detto colto di sorpreso dalla decisione adottata dai Consiglieri Corrente e Rallo. Per il Vice Presidente della Provincia la segnalazione dei rappresentanti  dell’Amministrazione in seno al CdA dello IACP è un fatto meramente formale che non ha alcun valore sul piano politico perché siamo alla vigilia della riforma che prevede l’accorpamento o addirittura la cancellazione degli Istituti Autonomi per le Case Popolari.
L’On. Culicchia, nel sottolineare di avere appreso della vicenda soltanto dagli organi di stampa, ha poi aggiunto che prenderà la sua decisione personale soltanto dopo aver compreso se il Presidente Turano ha fatto le segnalazioni in questione sua sponte o dietro indicazione di qualcuno e dopo aver sentito anche i vertici del suo partito.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif