06/02/2012 06:49:58

Castellammare: parte un progetto per ragazzi diversamente abili

L’assessorato ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione, con un progetto redatto dal Centro culturale Luigi Pirandello, sosterrà le scuole pubbliche comunali con del personale qualificato per la collaborazione didattica in presenza di alunni diversamente abili.

«Il progetto ha l’obiettivo di fornire un concreto contributo al servizio di assistenza scolastica, integrato e consolidato nel territorio -spiega l’assessore ai Servizi Sociali, Angelo Palmeri - per garantire agli alunni il diritto all’istruzione e all’educazione. La presenza di personale specializzato consentirà ai bambini di essere seguiti direttamente e di partecipare a tutte le attività scolastiche». Gli operatori qualificati collaboreranno in vario modo con gli insegnati: accudendo i bambini, curandone l’igiene e l’alimentazione e collaborando alla corretta gestione del processo educativo.