16/04/2012 16:50:07

Basket Mazara vince la prima gara dei play off contro l'Olympia Comiso

La squadra mazarese che quest’anno ha già stabilito numerosi record, coglie un’importantissima vittoria contro una buona Basket Comiso, riuscendo a far propria gara UNO e avendo la possibilità di chiudere già i conti Mercoledì 18 nella trasferta comisana in gara DUE; ma andiamo al racconto della partita….

La prima frazione è stata giocata con grande determinazione da entrambe le compagini, con Boiardi e Pozzo su tutti per gli uomini di coach Ceccato, e l’ottima circolazione di palla dei padroni di casa affidata come sempre alla grande sapienza cestistica del proprio capitano Aguirre che innesca in ogni occasione utile Jovic sotto il ferro e Lottatori (migliore in campo) che proprio allo scadere mette la bomba che conclude la prima frazione con il punteggio di 19-16 per i padroni di casa.

La seconda frazione inizia sugli stessi ritmi della prima nei primi minuti, con Pozzo per gli avversari in gran serata e con Jovic, Frisella e le bombe di Lottatori che aumentano le distanze dalla squadra ospite con un ottimo gioco e una gran difesa che mettono gli avversari sulle corde e segnano l’inizio della fuga dei padroni di casa.
Da segnalare l’azione da playstation nel finale di frazione con l’Alley-oop di Lottatori su suggerimento di Aguirre. Le due squadre andranno al riposo lungo con il punteggio di 49-28 in favore della compagine canarina.

Al ritorno dagli spogliatoi le due squadre adottano un sistema di gioco opposto, i padroni di casa spingono forte sull’acceleratore, mentre gli ospiti sembrano in bambola subendo innumerevoli canestri per errori difensivi e sbagliando tanto da sotto anche grazie all’attenta difesa di Frisella e di Jovic nel pitturato. Anche questa frazione si conclude con un’azione degna di nota, il tiro da distanza siderale del capitano Aguirre che pesca il jolly e chiude la frazione con il punteggio di 73-46 in favore dei ragazzi di coach Bonanno.

Nell’ultima frazione c’è la reazione d’orgoglio della squadra avversaria che con l’ex Savarese autore di un paio di triple e l’ultimo a mollare dei suoi, cerca di ridurre il gap dai padroni di casa che con il potenziale gioco da tre di Pisciotta (realizzatore anche del tiro libero) su assist meraviglioso di Aguirre mettono la parola fine al match che si concluderà con il punteggio di 86-65 in favore della squadra mazarese.

Oggi è stata l’ennesima prova della grandezza e dello spessore di questo gruppo, composto da ragazzi stupendi e da un coach che sta dimostrando di avere tanto potenziale, i complimenti per il lavoro e la serietà di questi ragazzi si sprecano, ed ormai è assodato che sognare per i tifosi è d’obbligo…..

I Tabellini: A. S. D. basket Mazara 86-65 Olympia basket Comiso.

Mazara: Lottatori 25; Jovic 25; Aguirre 15; Frisella 10; Pezzarossa 6; Pisciotta 3; Ajola 2.

Comiso: Pozzo 23; Savarese 13; Licitra 9; Cilia 6; Boiardi 5; D’iapico 5; Di stefano 4