09/11/2012 19:05:17

Consiglio provinciale: approvato un ordine del giorno sulla Strada Provinciale 21

 Il documento, sottoscritto in maniera bipartisan anche da altri otto Consiglieri, a seguito dell’approvazione (19 favorevoli, 6 astenuti) di un emendamento presentato dai Consiglieri: Cucchiara, Alagna e Anna Maria Angileri, impegna il Commissario Straordinario della Provincia Regionale al completamento della progettazione per l’ammodernamento della S.P. 21 e ad inserire nel redigendo Piano Triennale delle Opere Pubbliche l’opera di che trattasi con finanziamento a carico della Provincia o della Regione.

Nel progetto di messa in sicurezza della strada in questione, che a suo tempo era stato finanziato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, viene evidenziata l’importanza della eliminazione di alcune curve pericolose nel tratto di strada che costeggia l’area dei capannoni Nervi di Marsala, tratto in cui numerosi giovani hanno perso la vita a causa di incidenti automobilistici. L’O.d.G. fa poi riferimento alle note che tempo fa il Sindaco di Marsala e alcuni Consiglieri, hanno inviato al Presidente della Provincia invitandolo a rivedere il progetto o addirittura a rinunciarvi, spinti anche da alcuni proprietari di lembi di terreno da espropriare.
Le critiche costruttive ad un progetto pubblico – si afferma ancora nel documento - possono essere avanzate, ma come si evince da una relazione molto dettagliata da parte dell’Ing. Candela, Dirigente del Settore Lavori Pubblici della Provincia, tutte le opposizioni al progetto non sono state presentate entro i termini previsti e il progetto ha ottenuto tutte le autorizzazioni richieste.

Tutte le critiche - conclude l’O.d.G. - e gli inviti contenuti in più comunicati, note ed interventi pur costituendo libera espressione delle proprie opinioni, tuttavia non possono aggirare i tempi e le procedure di legge neppure se promanano da autorevoli uomini politici del territorio che, per il momento scelto, appaiono più animati da interessi personali e fini del tutto disancorati dall'interesse verso il territorio e la collettività amministrata.

A margine del suddetto Ordine del Giorno è stato inserito il contenuto di un altro emendamento, approvato con 21 voti favorevoli e 4 astenuti, presentato dai Consiglieri Passalacqua e Alagna, che impegna il Commissario Straordinario della Provincia a rivedere il progetto di completamento della S.P. 21 comprendendo la realizzazione, lungo tutta la sede stradale, di una pista ciclabile in terra battuta.