29/01/2013 05:38:19

Peppe Poma: "Oggi giornata importante per Megaservice. L'Udc è destinato a scomparire"

Non ho mai commentato le sentenze, le rispetto. Ho seguito i vari gradi di processo, e la verità è venuta fuori. 

La vicenda riguardava una sua presunta interferenza da assessore provinciale nella gestione della Megaservice. E' singolare che allora come oggi si parla sempre di Megaservice. La società partecipata dalla Provincia è ad un passo dallo scioglimento.

Ci sono 72 famiglie che purtroppo rischiano dopo tanti anni di trovarsi in mezza ad una strada.

Oggi è una giornata importante.

Ci sarà un incontro alla Regione con la quinta commissione. Poi, di pomeriggio, un incontro con il Prefetto e i sindacati, e poi ci sposteremo in consiglio per trovare un percorso....

E qual è?

L'unico, al momento, è che la Regione Siciliana intervenga in maniera concreta. 

La Provincia non può fare nulla?

No. Neanche sappiamo al momento di quanto abbiamo sforato il patto di stabilità. Senza contare poi che c'è un'altra partecipata da attenzionare, l'Airgest.

In tutto ciò, il consiglio provinciale, da lei diretto, ha sfiduciato il commissario Giammanco.

E' chiaro che, senza voler polemizzare con nessuno, nel momento in cui c'è un'emergenza come la Megaservice, e non c'è un interlocutore il problema diventa pesante. Il commissario vive a Palermo, fa il dirigente. Noi siamo nel territorio, guardiamo questi lavoratori negli occhi, e dobbiamo dare loro delle risposte. Crocetta non può abbandonarci.

Lei ha lasciato l'Udc ad Ottobre in polemica con Giulia Adamo che da presidente regionale del partito non tutelava, secondo lei,  il partito di Trapani. E' stato profeta: anche nelle elezioni politiche l'Udc di Trapani non è rappresentato.

Noi avevamo dato dei suggerimenti. Ho l'impressione che l'Udc sia un partito che nel territorio non esiste. Il presidente regionale ha gestito il partito in maniera familiare e aziendale. Altro che Berlusconi...

E lei per chi vota?

Per un trapanese.

Nel Porcellum non c'è preferenza.

Farò in modo di votare una lista dove c'è un trapanese che abbia buone possibilità di essere l'eletto.

Non l'Udc, dato che trapanesi non ce ne sono.

Sarebbe stato difficile anche se avessero candidato dei trapanesi. 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596609509-dacia-sandero-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif