31/03/2013 11:08:13

Alcamo Bene Comune: "Incentivi per gli esercenti che rinunciano al videopoker"

I consiglieri di ABC, Mauro Ruisi, Sebastiano Dara e Vito Lombardo, hanno presentato una mozione di indirizzo riguardante la concessione di incentivi fiscali a quegli esercenti che accettano di rimuovere i videopoker dai loro locali. Queste macchinette sono, infatti, presenti in molti tabacchi e sale giochi e sono sempre più frequenti le storie di intere famiglie distrutte, sia negli affetti che economicamente, proprio a causa delle perdite al gioco.
«Pertanto - si legge in una nota - il gruppo consiliare Abc chiede al sindaco Bonventre di cercare una soluzione per limitare il più possibile questi eventi». Può un'amministrazione limitare i danni di questo "male sociale"? Secondo i consiglieri si potrebbe intanto «approvare una mozione di indirizzo volta a concedere sgravi fiscali, come ad esempio sconti sull'Imu e sulla Tarsu agli esercizi commerciali che procedono all'eliminazione dei videopoker». In Chiedono anche al sindaco e all'amministrazione «una valutazione sulla possibilità di praticare sconti di natura fiscale, in misura fissa o in proporzione agli introiti incassati attraverso tali macchinette, a quegli esercizi pubblici commerciali che decidono di far rimuovere i videopoker installati». 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600867314-ct-24.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg