01/06/2013 01:19:53

Consiglio provinciale, convocate tre sedute a Giugno

Altre due riunioni sono poi previste per i giorni 11 e 13 giugno. Tutte le sedute avranno svolgimento mattutino con inizio fissato alle ore 10,30.
Fra i punti più importanti inseriti all’ordine del giorno, il provvedimento n. 106 del 14 maggio 2013 della Sezione di Controllo per la Regione Siciliana della Corte dei Conti, che giunge all’esame dell’Aula a seguito di proposta di deliberazione del Commissario Straordinario n. 41 del 30.05.2013. Tale deliberazione riguarda le misure correttive che il Consiglio è chiamato ad adottare per porre rimedio ai rilievi avanzati dalla Corte dei Conti circa diversi squilibri economico-finanziari, con riferimento, in particolare, all’avvio, nel 2011, di procedure di stabilizzazione di personale precario (deliberazione commissariale n. 28 del 16 ottobre 2012), concluse alla data del 31 dicembre 2012 con la stipula di 124 contratti di lavoro a tempo indeterminato a 24 ore settimanali.
Nell’agenda dei nuovi lavori consiliari anche la riproposizione del rendiconto per l’esercizio 2012 (già bocciato nella seduta del 20 maggio u.s.).
Da segnalare inoltre che, sulla base di quanto concordato in sede di Conferenza dei Capigruppo, la seduta del 13 giugno dovrebbe essere interamente dedicata all’esame e all’approvazione della convenzione da stipulare fra Ente Provincia e “Trapani Calcio” per l’affidamento dello Stadio Polisportivo Provinciale direttamente alla Società granata al fine, in particolare, di poter procedere agli adeguamenti necessari per potere ospitare le partite del prossimo campionato di serie “B”.
Si ricorda che, per quanto concerne gli aspetti tecnici, l’attuale bozza di convenzione, già redatta nei giorni scorsi dall’Ufficio Legale Provinciale relativamente agli aspetti giuridici, dovrà essere integrata dal piano economico finanziario e dal progetto dei lavori da effettuare allo Stadio, documentazione quest’ultima che il “Trapani Calcio” si è impegnato a presentare alla Provincia Regionale nella giornata di lunedì prossimo 3 giugno.