31/07/2013 15:25:53

Scoppia una condotta del dissalatore. E' ancora emergenza idrica ad Erice

I lavori di sistemazione della falla si erano protratti, per problemi tecnici, per sette giorni (Sicilacque aveva previsto un tempo di tre giorni). Ma non appena è stata immessa l’acqua in rete (il dissalatore pompa 370 litri al secondo) la condotta è esplosa.

”Siamo in piena emergenza” dice il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, ”preoccupato” per le ripercussioni sulla stagione turistica nella cittadina medievale.