×
 
 
31/01/2014 07:10:00

Operazione trasparenza /1. I redditi dei consiglieri comunali a Marsala

Ogni anno, entro il 31 dicembre, sindaco, assessori e consiglieri comunali sono dovuti per legge a fornire al Comune la propria situazione patrimoniale. Quest’anno, con la novità del decreto sulla trasparenza nella pubblica amministrazione, i dati sono online. Sul sito del Comune di Marsala sono stati pubblicati i prospetti generici, senza allegati, delle dichiarazioni dei redditi degli assessori e del sindaco (che abbiamo visto ieri) e dei consiglieri comunali. In tre giorni, vedremo, uno per uno, le dichiarazioni dei consiglieri.

 

VINCENZO STURIANO
Il presidente del consiglio comunale ha dichiarato un reddito imponibile di 49.361 euro. Nel suo prospetto patrimoniale non figurano proprietà di immobili e terreni. Sturiano è invece proprietario di una Bmw 320 del 2006 e di una Alfa Romeo 156 del 2005 che, annota nella dichiarazione, è nella piena disponibilità del padre. Il presidente del consiglio comunale non ha partecipazioni societarie né investimenti in Borsa o altre utilità finanziarie..

 

ALFONSO MARRONE
Ha dichiarato per il 2012 un reddito di 62.366 euro. Nell’anno in questione è stato dipendente della Casa di Cura Morana con un compenso annuo di 46.964 euro. E comproprietario di un immobile a Marsala, e proprietario di un altro in contrada Matarocco a Marsala. C’è poi un Piaggio Beverly 250 intestato a suo nome. Non ci sono né partecipazioni societarie né investimenti azionari.

 

MICHELE ACCARDI
Dal 1996 è dipendente LSU al Comune di Marsala ma nella sua dichiarazione non ha specificato il compenso annuo. Accardi ha dichiarato un reddito imponibile di 20.059 euro. Non risulta essere proprietario di immobili, auto, moto, barche. Non ha partecipazioni in società private né investimenti finanziari.

 

MICHELE GANDOLFO
Il consigliere del Psi ha dichiarato un reddito imponibile di 76.359 euro nel 2012. E’ comproprietario di un Immobile, 4 vani più posto auto, in vicolo delle Saline a Marsala. Ha la nuda proprietà di un altro immobile in piazza Marconi, di 3 vani. Gandolfo possiede anche due auto: una Honda Crv e una Fiat 600. Ha anche una barca da 70 cavalli “non utilizzata”. Alla voce Utilità Finanziarie c’è un investimento in Bot pari a 7.000 euro. Non ha quote in società.

 

DANIELA CUDIA
La Cudia ha dichiarato al 31 dicembre 2012 un reddito imponibile di 31.228 euro. Alla voce “dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati” non dichiara niente. Ma invita ad andare a guardare il Modello 730, che sul sito del comune di Marsala non c’è. Nella dichiarazione online la Cudia non risulta essere proprietaria di immobili. A lei intestate ci sono due Fiat Punto e una Panda.

 

GIUSEPPE MILAZZO
Nella sua autocertificazione Milazzo dichiara un reddito imponibile di 34.869 euro. E’ comproprietario di un immobile in via Itria a Marsala composta da sei vani. E’ proprietario di un immobile di sei vani in c.da Berbaro. E proprietario di due terreni agricoli, uno a Marsala e uno a Salemi. Nella sua dichiarazione figurano inoltre un’automobile, un motociclo e un ciclomotore, non sono specificati però che tipo. E’ titolare, inoltre, del 25% delle quote della Agrichimica Srl di Marsala.

 

ELEONORA MILAZZO
La giovane consigliera Milazzo ha dichiarato un reddito imponibile di 7.908 euro nel 2012. Per lei c’è la proprietà di un immobile di 5,5 vani in piazza Mameli a Marsala. Non possiede beni mobili. E’ titolare del 20% delle quote della Enoservice Impianti srl di Marsala. Non ha investimenti e utilità finanziarie.

 

VINCENZO RUSSO
Il decano della politica marsalesi ha tra i redditi più alti di Sala delle Lapidi. Il suo reddito imponibile per il 2012 è di 76.812 euro. E’ segretario provinciale della Direl Confedir, il sindacato dei dirigenti degli enti locali. Per questo ruolo non è stato dichiarato alcun compenso, almeno nel prospetto generale presente sul sito del Comune. Alla dichiarazione Russo ha allegato anche quella della moglie. Russo è proprietario di un fabbricato in c.da Digerbato a Marsala, di 9 vani. C’è anche un altro immobile intestato alla moglie, in via Saffi, di 6,5 vani. E’ inoltre comproprietario, con la moglie, di una casa di 5 vani in via Vaccari. Ci sono tre auto a lui intestate: una Volkswagen Golf, Fiat Palio, Opel Corsa. Nella voce “Altri investimenti e utilità finanziarie”, Russo ha inserito quattro conti correnti. Non ci sono partecipazioni a società.

 

ANTONIO PUTAGGIO
Putaggio, consigliere comunale del Megafono, dichiara per l’anno 2012 un reddito imponibile di 26.209 euro. Della sua situazione patrimoniale figura la comproprietà dio un immobile in c.da San Silvestro a Marsala, di sei vani. Ha poi una Fiat Punto e una Ford Fiesta.

 

ARTURO GALFANO
Nella sua dichiarazione il reddito di Galfano è di 38.085 euro. Il consigliere di maggioranza risulta essere comproprietario di un immobile di 7 vani in c.da Berbaro a Marsala e del vigneto adiacente. Galfano è proprietario anche di una Smart ForTwo e non ha partecipazioni in società o investimenti in borsa.

 

ALESSANDRO COPPOLA
Coppola ha dichiarato un reddito imponibile di 17.117 euro. Non è proprietario di immobili. A lui è intestata un’Audi A4 e un Piaggio Beverly 300. Nessun’altra partecipazione a società, e nessun investimento finanziario.
 



Native | 2022-11-22 10:54:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Avvistare i meravigliosi Big Five in Kenya

Un safari in Africa e riuscire ad avvistare i cinque animali simbolo del regno animale, i Big Five, sono in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori avventurosi. Con i suoi numerosi parchi nazionali e le riserve naturali incontaminate, il...