07/01/2016 18:00:00

Trapani, prorogati i contratti dei precari del Libero consorzio comunale

Il commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Trapani (ex Provincia), Giuseppe Amato, ha firmato l'atto deliberativo che consente ai 194 lavoratori precari dell'Ente di continuare a prestare servizio fino al prossimo 30 aprile. I contratti erano scaduti lo scorso 31 dicembre.
La prenotazione di spesa era stata compresa negli stanziamenti del Bilancio. Pertanto, con determina del dirigente di Settore Andrea Oddo, che ha fatto propria la proposta del responsabile del procedimento Federico Messina, è stata impegnata la complessiva somma di 915.164,05 euro, al lordo di tutti gli oneri di legge, quale spesa necessaria per la corresponsione degli emolumenti stipendiali per i 178 lavoratori assunti a tempo determinato e parziale oltre che per il pagamento degli oneri assicurativi obbligatori dovuti per gli stessi lavoratori e per i 16 impegnati in Attività socialmente utili.
Si tratta di lavoratori che sono rimasti fuori dai programmi di stabilizzazione che, pure, anni fa, erano stati avviati dall’Ente. Molti hanno superato i 20 anni di precariato