26/03/2016 00:02:00

Agricoltura, pronti i bandi del nuovo Psr. Cracolici:"Promuoviamo i prodotti siciliani"

 

La prossima settimana sul sito della Regione siciliana saranno pubblicati i primi due bandi del PSR 2014/2020 destinati al sostegno alla promozione e alla certificazione dei nostri prodotti di qualità. Le aziende siciliane che tra qualche settimana parteciperanno al Vinitaly potranno già sfruttare questa opportunità. Lo ha  comunicato l’assessore all’Agricoltura Antonello Cracolici durante la presentazione dei primi due bandi del nuovo PSR che si è svolta oggi a Palermo: all’iniziativa hanno partecipato anche le aziende siciliane del settore vitivinicolo che saranno presenti al prossimo Vinitaly.

 

La misura 3.2 (8 milioni di euro) prevede spese ammissibili con un contributo fino al 70% che riguarderanno principalmente la promozione dei prodotti siciliani di qualità. Potranno essere finanziati grafica, redazione testi, cartellonistica, opuscoli, video, progettazione alle attività di comunicazione, degustazioni, partecipazione alle fiere, pubblicità sui giornali cartacei e per la prima volta in questa nuova programmazione anche nelle testate online. La promozione deve riguardare i prodotti, non i marchi commerciali.

 

La seconda misura 3.1 (3 milioni di euro)  finanzia le spese per ottenere le certificazioni di qualità (Doc, Dop, Bio, Igt) e prevede un finanziamento al 100% con un massimo di 3.000 euro all’anno per 5 anni, fino a 15 mila euro”, ha aggiunto l’assessore regionale all’Agricoltura. 

 

“Raccontare la bellezza dei prodotti siciliani significa promuovere i nostri punti di forza – ha  detto Cracolici - in occasione del prossimo Vinitaly al ‘padiglione 2’ che ospita la Sicilia, l’11 aprile promuoveremo un’importante evento con Oscar Farinetti e Fabrizio Carrera su vino siciliano, bellezza e narrazione”.