13/05/2016 16:10:00

Paceco, cambio al vertice della banca di credito cooperativo "Senatore Grammatico"

Ancora cambiamenti al vertice della banca di credito cooperativo "Senatore Grammatico" di Paceco. Dopo il passo indietro di Giuseppe Scarcella che ha lasciato la vicepresidenza del consiglio di amministrazione, anche il direttore dell'istituto finanziario, Salvatore Daidone, ha deciso di lasciare il proprio incarico anzitempo, visto che a luglio dovrebbe andare in pensione. Il Cda della banca lo ha sostituito con Pietro Bello, una scelta interna che arriva a pochi giorni dall'ultimo consiglio di amministrazione. Visto il periodo di grandi cambiamenti, a Pietro Bello viene affidato un incarico non semplice, alle prese con decisioni fondamentali per il futuro e il rilancio dello storico istituto di Paceco, con la possibilità che porta all'ingresso in Banca Sviluppo, del gruppo ICCREA che ha già rilevato altre banche di credito cooperativo, o uniformarsi alla nuova legge approvata di recente in Parlamento.