22/06/2016 21:30:00

A Marsala c'è una Miss Vespa Vintage

 Si è concluso domenica sera “Miss Vespa vintage Marsala 2016” con l’elezione al titolo di Miss la numero 22 Marilena De Vita e al titolo di Vespa la numero 3, vespa faro basso del 1952 di proprietà di Giacomo Sata. L’ evento, proposto dal Centro Commerciale Naturale in collaborazione con Vespa Club Ruote D’Occidente in occasione del 70esimo anniversario della Vespa, ha visto il centro storico della città animato da musica, spettacoli di focoleria, mostre e animazione. In quelle giornate inoltre i locali Uva Eventi, Bar Via Roma, Pappalardo, Grand'Italia, sposando l'evento, hanno realizzato cocktail, granite, frullati, prodotti gastronomici in stile vintage ricreando dunque nella città l’atmosfera degli anni passati. Intento primario della manifestazione è stato presentare alla cittadinanza il “laboratorio sartoriale artigianale Marsala Vintage” con sede espositiva nei locali del CCN presso l’ex chiesa di S.Antonio Abate in via XI Maggio. Le giovani ragazze hanno infatti indossato i capi della prima collezione del laboratorio. Il sindaco Alberto di Girolamo e l’assessore al ramo Lucia Cerniglia, intervenuti all’evento, hanno manifestato grande entusiasmo e interesse riconoscendone il valore e l’importanza per lo sviluppo turistico ed economico del territorio e hanno invitato l’ente organizzatore a riproporre la stessa dimensione per l’anno prossimo con l’intento di far diventare questo momento un appuntamento importante per la nostra città.
“ Le carte vincenti di questo evento sono stati l’entusiasmo e il forte spirito di collaborazione della comunità marsalese, si è dimostrato quanta potenzialità c’è nei nostri cittadini e che effetti positivi si possono creare mettendo in sinergia le singole potenzialità e professionalità. La sfilata e l'immagine delle miss è stata curata da un team di professionisti quali la costumista Patrizia Giacalone, che peraltro potete contattare nelle sedi del laboratorio per servizi di sartoria, e lo staff della parrucchieria Class, capitanata dal pluri-riconosciuto hair-style Alessio, ha messo a disposizione le proprie capacità, le ragazze poi, come ciliegina sulla torta, hanno trascinato e incantato tutti con la loro gioia, giovinezza e speranza nel futuro” afferma Marina Ingrassia creatrice dell'evento, ideatrice del laboratorio e vice presidente del Centro Commerciale Naturale.

L’evento è stato sponsorizzato da Piaggio Center D'Asta Sarzana Marsala e dal laboratorio sartoriale perugino Lamberto Losani Cashmere che si propone altresì come sponsor dell’intero progetto sartoriale.
" Mi preme sottolineare che in questo progetto creatività e bellezza si sono fuse con l'importante concetto di sostenibilità ambientale, i capi infatti sono realizzati con il recupero di tessuti di qualità che resterebbero altrimenti inutilizzati. Il desiderio di realizzare questo progetto sartoriale artigianale nasce dalla volontà di voler creare dimensioni cittadine virtuose all'insegna della creatività e professionalità che abbiano positive e proficue ricadute sul territorio. Credo che un vintage made in Marsala possa essere un valido mezzo per dare impulso allo sviluppo del nostro territorio, che possa generare un'importante ritorno d'immagine. Un modo alternativo per far conoscere la nostra città e l'ingegno creativo dei suoi cittadini. Peraltro la sponsorizzazione da parte dell'azienda sartoriale Lamberto Losani Cashmere, i cui capi pregiatissimi capi sono disponibili nelle migliori boutique d'Europa, oltre a essere fonte di orgoglio è per noi elemento utilissimo per il raggiungimento degli obiettivi" continua e conclude Marina Ingrassia.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste