14/07/2016 07:00:00

Marsala, tutto pronto per la seconda edizione del “Premio 91025”

 Si è svolta ieri la conferenza stampa del “Premio 91025” giunto alla seconda edizione.
Il premio è stato organizzato dall'Associazione Ciuri in collaborazione l'Associazione Pro Loco 2.0. Privati in rete che autonomamente scelgono di perseguire il progetto “Premio 91025” al fine di dare risalto alle eccellenze che nell'ultimo anno hanno contribuito con il proprio lavoro ed impegno a dare lustro alla città di Marsala.
A differenza dell'edizione 2015, in cui ci si era concentrati esclusivamente sul mondo dello sport, i premiati di quest'anno saranno ben 25 e provenienti dai più disparati settori come l'arte, l'informazione, l'imprenditoria, la scienza. Tra i tanti vincitori 2016 appaiono i nomi dello showman Fiorello a cui va il merito di aver portato a Marsala migliaia di persone da tutta la Sicilia occidentale grazie al suo spettacolo “L'ora del Rosario”, del maestro pasticcere Nicola Fiasconaro, dell'artista Fabio Ingrassia, della scienziata Anna Grassellino, ed il giornalista Giacomo Di Girolamo.
Un riconoscimento speciale sarà consegnato alla Compagnia dei Carabinieri di Marsala in memoria del Maresciallo Mirarchi.
Questi i nomi dei 25 premiati: “I Fenici” Rugby Marsala, Sofia Genna (karate), Conticelli (ACLI), Polisportiva Marsala DOC, Maurizio Mannone (BIOTRADING), Fabio Ingrassia (artista), Compagnia dei carabinieri di Marsala (alla memoria del maresciallo Silvio Mirarchi), Ass. Batticuore, Massimo Ombra (MYR), Alessio Piazza, Alessandro Gandolfo, Jana Cardinale, Giacomo Di Girolamo, Il Vomere, Tribunale di Marsala, Salvatore Lombardo, Baluardo Velasco, Rosario Fiorello, Nicola Fiasconaro, Anna Grassellino, Elio Licari, Mario Ottoveggio, Aldo Bertolino, Massimo Saladino, signor Monteleone e Giuseppe Sturiano.

La premiazione avverrà domenica 17 luglio alle ore 21,00 presso il “chiano” Zattar/Casale Domè in Contrada Ciancio. Grande assente per impegni di lavoro sarà Fiorello, ma durante la serata verrà proiettato il video della consegna del premio avvenuta il 5 luglio a Palermo. A condurre Dario Piccolo e la giovane miss marsalese Chiara Vinci.