09/08/2016 16:12:00

Trapani, sono i giorni del "Cous Cous Days"

 Regna il “cous cous” in città in occasione della diciannovesima edizione del "Cous Cous Days", evento organizzato dall'Associazione “Odori e sapori di Sicilia”, che si tiene fino al 21 agosto, dalle 19,30 a mezzanotte, nello scenario suggestivo dell’ ex mercato del pesce (a ‘Chiazza), dove regnano incontrastati odori e sapori inimitabili, accompagnati dall’invitante allegria degli spettacoli in programma coordinati dalla direzione artistica dell’associazione socio-culturale “Music Forever Events”. In pochi giorni d’apertura già migliaia di persone hanno visitato gli stands della kermesse che ospita venti aziende delle quali la maggior parte si dedica alla realizzazione del prelibato “cous cous”, una alla tavola calda col pesce, mentre altre offrono specialità di dolci tipici del territorio, come ad esempio le cosiddette “spincie” di Custonaci, e, per rendere più speciale l’approccio al gusto, fa bella mostra di sè un reparto interamente dedicato alla colorita e succosa frutta di stagione. L’antico monumento che ospita la manifestazione, ideata nel 1998 e diretta da Toti Aiello, sembra un vero e proprio salone del cous cous del quale si contano oltre 50 tipi di realizzazione. La più curiosa è l’arancina al cous cous. “A cominciare dal prossimo anno abbiamo la ferma intenzione di esportare l’evento a Malta. –ha dichiarato Aiello-. Vorremmo farlo a conclusione della ventesima edizione, anche perché il territorio nel quale ci sposteremo ci permette di poter operare nel mese di settembre”. Quest’anno abbiamo dato una veste nuova alla manifestazione con una partnership che è l’Università Niccolò Cusano per uno scambio reciproco di cultura e visibilità. Anche loro saranno con noi a Malta”.

Antonio Ingrassia

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438660-audi-incentivi-ecobonus.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596442250-climatizzatore-ago-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif