22/12/2016 06:30:00

Lo Sciuto, Ruggirello, Fazio e gli altri. Ecco i redditi dei deputati regionali trapanesi

 Il politico più ricco dell’Assemblea regionale siciliana? E’ l’agrigentino Enzo Fontana, fedelissimo di Angelino Alfano. E’ suo il primato quest’anno, andando a guardare i redditi presentati dai deputati regionali. Fontana ha dichiarato un reddito complessivo di 161.167 euro, il più alto tra i 90 parlamentari regionali.
Anche quest’anno sono stati pubblicati, come vuole la legge, i dati sui redditi dei deputati regionali. Una pratica di trasparenza che tutti sono tenuti a rispettare, pena delle sanzioni.
Fontana, dicevamo è il più ricco. Ma neanche gli altri se la passano male. Un deputato regionale su cinque ha dichiarato più di 100 mila euro di reddito.
Il presidente della Regione Rosario Crocetta ha dichiarato 134.748 euro. Il parlamentare più “povero” è Francesco Riggio, 52.290 euro di reddito dichiarato. Riggio non è più a Sala delle Lapidi, sospeso dopo l’inchiesta sullo scandalo Ciapi.

Il deputato regionale della provincia di Trapani è Giovanni Lo Sciuto. Parlamentare dell’Ncd, Lo Sciuto ha dichiarato un reddito di 135.842 euro ed è il quarto in assoluto tra gli inquilini di Sala delle Lapidi. Accanto alle dichiarazioni dei redditi, ci sono anche i prospetti patrimoniali.

Lo stato patrimoniale di Lo Sciuto è uguale a quello presentato nel 2013. Negli anni successivi ha dichiarato che non ci sono state variazioni. Di sua proprietà sono tre auto, una Audi A 4, una Fiat 500, una Volkswagen Tiguan. Non ci sono beni immobili né partecipazioni societarie.
Mimmo Fazio, ex sindaco di Trapani, ha dichiarato redditi per 97.933 euro.
Imprenditore vinicolo, Fazio, ha diverse proprietà immobiliari, tra terreni e fabbricati sparsi per il Trapanese. Una Alfa 159 e una Peugeot 207. Detiene quote della Fazio Wines, di cui è amministratore unico, e della Cantina Sociale Primavera.
Paolo Ruggirello, deputato questore approdato nel Pd, ma eletto con Musumeci, ha dichiarato per l’anno 2015 un reddito di 93.433. Ruggirello nell’ultimo anno ha acquistato un fabbricato più pertinenze nella sua città, Trapani. Per il resto tutto è rimasto come prima, ossia fabbricati e terreni tra Trapani e Paceco. Una Maserati 333 del 1986, e una Kia Carnival.
88.372 è il reddito complessivo dichiarato da Mimmo Turano, capogruppo dell’Udc all’Ars. Tutto come nel 2013, quando si è insediato, anche per Turano, che ha diverse comproprietà di immobili tra Alcamo e Palermo. Due auto, una terza è stata venduta nel 2014, era una Fiat Spider del 1968.
Nino Oddo, altro deputato questore, leader dei socialisti in provincia di Trapani ha un reddito di 87.813 euro. Abitazioni ad Erice e Favignana, nello stato patrimoniale di Nino Oddo c’è anche una Mercedes S 280.
Oddo è seguito da Sergio Tancredi, del Movimento 5 Stelle, che ha un reddito di 71.586 euro e nell’ultimo anno ha acquistato un’abitazione a Mazara del Vallo e poi ha altri immobili e due auto, una Mini Cooper e una Alfa 156.

Baldo Gucciardi, che è assessore regionale alla Sanità, ha dichiarato redditi per 71.527 euro. Tra le sue proprietà Baldo Gucciardi ha dichiarato che nell’ultimo anno ha acquistato una Nissan Qashqai. Ha poi una Volkswagen Polo e diversi terreni e case tra Santa Ninfa, Trapani e Palermo.
La 5 Stelle alcamese Valentina Palmeri ha dichiarato un reddito di 70.7675 euro. Ha un’auto Suzuki e il 30% della società Compast Srl di Trapani.
Chiude la mini classifica dei parlamentari regionali della provincia di Trapani più ricchi la marsalese Antonella Milazzo, del Pd, con un reddito di 69.381. Nel suo prospetto patrimoniale figurano due fabbricati e due terreni, nessuna autovettura e nessuna partecipazione societaria.