07/02/2017 15:26:00

La Cia di Petrosino ha incontrato il prefetto Priolo

Dopo l'assemblea partecipata del 27 gennaio 2017 a Petrosino, giorno 31 gennaio c'è stato l'incontro con il Prefetto di Trapani Giuseppe Priolo, al quale è stato esposto il problema del trasporto dei trattori sul camion, che riguarda tutta la provincia, ma principalmente i comuni di Marsala e Petrosino. Gli agricoltori dei suddetti comuni hanno infatti terreni sparsi in varie contrade di Mazara del vallo, oltre ad altri Comuni del territorio trapanese. In questo caso, infatti, il trattore andrebbe trasportato con un carrellone. Questo tipo di difficoltà è stata ampiamente illustrata al prefetto e ai suoi collaboratori. Occorrerebbe rivedere le norme sulla circolazione stradale in base al decreto legge del 30 aprile 1992 n° 285 ed in base all'art, 47 del Codice della strada, nel frattempo la CIA NAZIONALE, si sta attivando, per intervenire presso il Ministero dei Trasporti attraverso la senatrice trapanese del partito democratico Pamela Orrù, L’ incontro è stato proficuo sotto diversi punti di vista, si è parlato inoltre di ulteriori difficoltà in merito ai redditi derivati dalle produzioni in particolari quelli dell'uva. In queste ore si stanno avviando altri contatti politici per esaminare bene le problematiche del comparto che ha bisogno di essere sostenuto per evitare l’abbandono delle terre da parte degli agricoltori. La CIA oggi è l’unica organizzazione che opera nell’interessi generale dell'agricoltura autoctona.
il responsabile C.I.A.
Enzo Maggio