23/07/2017 13:28:00

Collegamenti con Favignana e le isole Egadi, disagi e proteste

 Collegamenti con Favignana e le isole Egadi, disagi e proteste. Ieri mattina al porto di Trapani trenta persone sono rimaste a piedi perché nell'aliscafo per le Egadi non c'era posto. Ed è un problema che ormai si ripete quotidianamente, e non siamo ancora ad Agosto. Tutto questo perchè sono tantissimi i posti in meno previsti dalla Regione Siciliana. E di conseguenza per i collegamenti in aliscafo con Favignana, Levanzo, Marettimo, la compagnia Liberty Lines fa quattro corse in meno. Ci sono però quindici corse da Trapani per le isole, di queste quattro sono verso l'isola più lontana, Marettimo, che è quella che soffre di più i disagi.

Il fatto è che tutto il sistema dei trasporti con le isole minori è in fase di stallo alla Regione Siciliana, dopo la maxi inchiesta che ha portato agli arresti, tra gli altri, proprio Ettore Morace, armatore e patron della Ustica Lines, oggi Liberty Lines. Proprio ieri la compagnia ha rilasciato una nota stampa, dopo le polemiche degli ultimi giorni:

 «La società verificherà nelle prossime ore i motivi della riduzione delle corse, ricordando come la propria attività per i collegamenti con le isole minori sia soggetta ai programmi regionali. Di sicuro la Liberty Lines è stata al fianco dei cittadini e degli imprenditori delle isole Egadi per sostenere la crescita economica, lo sviluppo sociale e turistico e il principio della continuità territoriale».

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1618405624-nuova-audi-q2-e-q3-sportback-aprile.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617957783-stagista-tp24.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617177300-aprile.gif
!-- ADS_MEDIUM_RECTANGLE_4_DESKTOP -->
<