19/04/2018 04:10:00

Una sola modulistica per tutti i Suap della Sicilia

Passo avanti della Regione Siciliana nel percorso di semplificazione amministrativa e di maggiore efficienza nell’erogazione dei servizi per cittadini e imprese. Da domani, infatti, tutti gli ‘Sportelli unici per le attività produttive’ dell’Isola utilizzeranno una modulistica unificata e standardizzata.

La conclusione di un percorso che l’assessorato alle Attività produttive ha voluto illustrare, oggi, ai responsabili dei Suap, nel corso di un seminario organizzato e realizzato dal FormezPA, in collaborazione anche con il dipartimento regionale dell’Ambiente.

“In questo modo – afferma il presidente della Regione, Nello Musumeci – si snellisce la Pubblica amministrazione e la si avvicina di più agli utenti. La data di domani segna una svolta importante nella semplificazione e nella chiarezza delle procedure perché agevola tutti coloro che hanno voglia di venire a investire nella nostra terra, incentivandone così lo sviluppo e l’economia”.

Nel corso dell’incontro, al quale erano presenti anche i rappresentanti delle Città metropolitane e dei Liberi consorzi di Comuni, dell’Anci Sicilia, delle Camere di commercio e delle Agenzie delle dogane, sono state approfondite, in particolar modo, le tematiche relative alle attività commerciali e ambientali. Illustrata anche la nuova disciplina del settore dei carburanti, la cui competenza delle istruttorie è stata trasferita agli enti locali, avvicinando in tal modo la Pubblica amministrazione alle imprese.

“Semplificare – aggiunge l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano – vuol dire garantire correttezza, trasparenza e legalità, oltre che celerità, nell’istruttoria dei procedimenti amministrativi. L’utilizzo di procedure semplici e univoche, inoltre, evita ritardi e rallentamenti che soprattutto quando si utilizzano Fondi europei possono portare a disimpegni automatici delle risorse”. In un’ottica di collaborazione con i Suap e con i Comuni dell’Isola, la Regione ha istituito un Centro regionale di competenza per la semplificazione amministrativa, che ha sede presso l’assessorato alle Attività produttive, creando così un ‘effetto rete’ sul territorio.