Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
07/07/2018 09:30:00

39enne mazarese condannato per violenza sessuale su una 14enne

Un 39enne mazarese, Maurizio Boncore, con precedenti per fatti di droga, è stato condannato a sei anni di carcere dal Tribunale di Marsala per violenza sessuale su una ragazzina di 14 anni.

Secondo l’accusa, Boncore, all’interno della sua auto, avrebbe approfittato della giovane, due volte nel corso della stessa notte, dopo averla fatta ubriacare.

Prima nel parcheggio della discoteca del “Lido Golden Beach” di Mazara e poi in una zona di campagna. I fatti contestati sarebbero accaduti il 22 agosto 2011. Lo scorso 18 gennaio, Maurizio Boncore è stato arrestato dalla polizia per coltivazione e detenzione di marijuana. Ne abbiamo parlato in un articolo che potete leggere cliccando qui.