25/07/2018 00:00:00

Erice, il "Giardino del Balio" sta diventando il giardino della discordia

La sistemazione dell'antico "Giardino del Balio" di Erice (ce ne siamo occupati in questo articolo), sta diventando un caso.

Secondo il direttore della Fondazione Erice Arte, Peppe Butera, il Buxus piantato nel giardino è una di quelle piante che da tempo era presente nelle aiuole e non rappresenta nessun pericolo di ibridazione.

Butera, in pratica, risponde al dirigente responsabile del Verde Pubblico del Comune Pietro Pedone, secondo il quale, la pianta originaria è diversa, con una foglia più stretta e un verde più acceso rispetto ai nuovi 700 arbusti.

Per Pedone, che ha chiesto l'accesso agli atti con i quali l'amministrazione ha affidato i lavori alla Fondazione e ha inviato per conoscenza una comunicazione anche alla Soprintendenza ai Beni Culturali, si sta stravolgendo l'originaria architettura del giardino ottocentesco.

Butera, invece, afferma che si tratta di un fatto schizofrenico, quello che sta accandendo, perchè da un lato c'è l'amministrazione che ha chiesto e affidato l'intervento con il dirigente Salvatore Denaro, dall'altro la stessa amministrazione è contraria con il dirigente Pedone. Insomma, il Giardino del Balio sta diventando il giardino della discordia.