28/11/2018 19:23:00

Trapani, conoscere le culture attraverso il cibo: al “Nuara” incontri con la cucina...

Proseguono – per il filone “le cucine degli altri” - gli incontri enogastronomici al “Nuara (via Bastioni 2 – Trapani) alla scoperta di nuove culture e tradizioni oltre i confini regionali e nazionali. Dopo gli appuntamenti con la cucina spagnola e quella giapponese è la volta della cucina inglese, con un particolare incontro, realizzato in collaborazione con la “Scuola Virgilio”, alla scoperta dei piatti tradizionali ma anche della lingua anglosassone. I professori di madrelingua Patrick, Gemma e Nadia converseranno con i partecipanti in una formula nuova e divertente.

L'interessante viaggio alla scoperta di nuove culture e tradizioni prosegue venerdì 7 dicembre, quando si terrà un incontro con “la cucina Tedesca”, in collaborazione con l'ICIT (Istituto di Cultura Italo Tedesco Trapani) con un cooking show e una degustazione guidata grazie alle ricette dell'insegnante in lingua Ewa Soczewka.
Ma le iniziative al centro di cultura gastronomica “Nuara” non finiscono qui: domenica 2 dicembre si terrà un incontro per approfondire i dolci della tradizione; giovedì 13 dicembre è previstoun mini corso di degustazione di Olio Extravergine di oliva e domenica 16 dicembre è in programma la richiestissima cena al buio.

A Gennaio gli incontri prenderanno il via con la settima edizione del Corso di avvicinamento al vino (15,17, 22, 24 gennaio); mentre a Febbraio è in programma un corso di cucina dedicato agli studenti fuori sede (13,15,19 febbraio).

Il centro di cultura gastronomica Nuara-Cook Sicily, promosso dall'Associazione Culturale Trapani Welcome, comprende una scuola di cucina con lezioni pratiche e stages a contatto diretto con le produzioni locali; un'attività di conservatoria e di recupero di tecniche e tradizioni; corsi di educazione alimentare per bambini e ragazzi; eventi enogastronomici e culturali con l'obiettivo di far conoscere il ricco patrimonio di tecniche, conoscenze e abilità artigianali che la Sicilia, e in particolare il territorio di Trapani possiede.
Per informazioni e per iscriversi ai corsi è possibile chiamare il numero 3402427212 oppure consultare il sito www.cooksicily.it.


PROGRAMMA (NOVEMBRE 2018- FEBBRAIO 2019)

Novembre
Venerdì 30 novembre ore 19:30
Food & english
Cucina dal vivo per conversare in Inglese in collaborazione con la “Scuola Virgilio”. I professori di madrelingua della scuola Patrick, Gemma e Nadia converseranno con i partecipanti in una formula nuova e divertente. Il cibo unisce anche nell’apprendimento delle lingue. Incontro formativo con degustazione di quanto preparato: contributo di partecipazione € 20, prenotazione obbligatoria.

Venerdì 30 novembre ore 19:30
Food & english
Cucina dal vivo per conversare in Inglese in collaborazione con la “Scuola Virgilio”. I professori di madrelingua della scuola Patrick, Gemma e Nadia converseranno con i partecipanti in una formula nuova e divertente. Il cibo unisce anche nell’apprendimento delle lingue. Incontro formativo con degustazione di quanto preparato: contributo di partecipazione € 20, prenotazione obbligatoria.

Dicembre

Domenica 2 dicembre ore 18,00
Incontri di conservatoria. I dolci della tradizione: 'u Cuddureddu di Calatafimi.
Le signore dell'associazione “Profumi di Sicilia” preparano e insegnano il loro "Sapere" affinché non si perdano tradizioni secolari. Un' esperienza unica, coinvolgente e divertente, come tutti i nostri incontri di conservatoria. Corso partecipativo/pratico con degustazione di quanto preparato.
Incontro formativo, contributo di partecipazione 20 € con prenotazione obbligatoria.

Venerdì 7 dicembre ore 19,00
Le cucine degli altri: incontro con la cucina Tedesca
In collaborazione con ICIT Istituto di Cultura Italo Tedesco Trapani.
Cooking show- degustazione guidata. Ricette tedesche di Ewa Soczewka, insegnante dell'ICIT, realizzate in collaborazione con lo chef Francesco Pinello. Incontro formativo, contributo di partecipazione 25 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

Giovedì 13 dicembre ore 19,00
Mini corso di degustazione di Olio Extravergine di oliva
Corso - laboratorio dedicato dell'olio extravergine di oliva: caratteristiche organolettiche e tecniche di assaggio. Un'occasione rivolta anche ai meno esperti per avvicinarsi al mondo dell'olio attraverso un excursus teorico e pratico con la degustazione di varie tipologie di olii.
A cura di dott.ssa Antonella Poma, tecnologo alimentare. Seguirà cena didattica a cura degli chef del Nuara. Incontro formativo durata 2 ore circa, contributo di partecipazione € 25,00 con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

Domenica 16 dicembre ore 19,30
Cena al buio
Vivi un esperienza unica: l’emozione di mangiare al buio e scoprire la forza dei sensi. Un incontro che unisce il gusto della convivialità all’opportunità di provare ad uscire da un mondo pieno di immagini. Un'occasione di interscambio e riflessione con i non vedenti, che guideranno e accompagneranno i presenti in quest'esperienza.
Contributo di partecipazione 30 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

Gennaio 2019

Corso di avvicinamento al vino - settima edizione
Il Centro di Cultura Gastronomica Nuara Cook Sicily organizza un corso di avvicinamento al vino.
Si tratta di un corso, in quattro lezioni, di introduzione teorico-pratica al mondo del vino, ed è rivolto a tutti.

programma:
martedì 15 gennaio 2019- ore 19.00
viticoltura ed enologia
giovedì 17 gennaio 201919.00
tecnica della degustazione, analisi visiva e olfattiva
martedì 22 gennaio 2019- ore 19.00
tecnica della degustazione, analisi gustativa
giovedì 24 gennaio 2019- ore 19.00
tecnica di abbinamento cibo / vino
cena, cooking show
Il costo del corso è di € 70,00
per tutti i 4 incontri in omaggio un grembiule Nuara
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA UNICA PER TUTTI E QUATTRO GLI APPUNTAMENTI

Febbraio 2019

13/15/19 febbraio 2019
Ciao Mamma!
Corso di cucina per studenti che andranno
a studiare “fuori sede”
Un mini - corso dedicato ai giovani studenti che vivono fuori casa. Grazie all'aiuto di chef esperti, i giovani impareranno gli elementi-base della gastronomia italiana, cucinando in modo sano ed indipendente senza affidarsi al junk food per "sopravvivere" al meglio all'esperienza universitaria!