26/02/2019 14:05:00

Mio Mercato e ReStore lanciano l’eCommerce a Castellammare del Golfo

  ReStore, azienda all’avanguardia nello sviluppo di piattaforme digitali per la GDO, è ora partner di Mio Mercato, catena siciliana di supermercati tra le imprese socie di Gruppo VéGé, nella sfida dell’eCommerce. Da qualche giorno è infatti attivo il nuovo sito web shop.miomercato.eu, che consente ai residenti di Castellammare del Golfo (TP) di ordinare la propria spesa online, così da rendere l’esperienza di acquisto più semplice e immediata: ancora più vicina all’utenza, la distribuzione arriva ora direttamente a casa dei clienti.


I dettagli del servizio di eCommerce
Da casa o fuori casa, tramite pc o smartphone, la spesa non è mai stata così semplice. I clienti possono scegliere i prodotti da acquistare tra quelli presenti nel vasto assortimento di Mio Mercato e selezionare l’orario di ritiro presso il punto vendita di via Francesco Crispi n. 77/D. Inoltre, è possibile ricevere la spesa comodamente al proprio indirizzo di residenza, in due fasce orarie giornaliere, tra le 12:00 e le 14:00 oppure tra le 18:00 e le 20:00. In più, il servizio di ritiro presso il punto vendita è attivo anche nelle giornate domenicali.


Per procedere alla chiusura dell’ordine è necessario effettuare una spesa minima di 30€, costi di consegna esclusi (3,50 €). Il servizio prevede la consegna gratuita per gli acquisti superiori a 70€ e uno sconto di 5€ per i nuovi utenti che effettuino una prima spesa superiore a 50 €. Il servizio di consegna a domicilio è previsto per gli utenti che vivono all’interno del territorio comunale di Castellamare del Golfo, incluse le frazioni.
Le modalità di pagamento sono le seguenti: in caso di ritiro è possibile utilizzare contanti, Bancomat o Carta di credito, direttamente nel punto vendita, al momento del ritiro della spesa. Con la consegna presso la propria abitazione invece al cliente è permesso unicamente il pagamento in contanti: non è attualmente consentito il pagamento online già in fase di acquisto sul sito o tramite POS (Bancomat o Carta di credito) alla consegna.


In ottica di una completa digitalizzazione degli store di Mio Mercato, i punti vendita di Villagrazia di Carini, Alcamo, San Vito Lo Capo e Sciacca saranno i prossimi ad accettare la sfida dell’eCommerce.
“L’eCommerce rappresenta per la distribuzione italiana una grande sfida e uno strumento fondamentale per la digitalizzazione del Paese”. – Spiega Barbara Labate, CEO di ReStore – “Mio Mercato ha deciso di mettersi in gioco e fare un passo verso l’innovazione, rispondendo alle moderne esigenze della clientela. Siamo lieti che la scelta di una delle principali catene della GDO siciliana sia ricaduta su di noi e non possiamo che dirci soddisfatti di questa partnership, che certamente aiuterà l’azienda nell’acquisizione di nuovi clienti, oltre a fornire un servizio innovativo e di qualità alla comunità castellammarese”.


“Mio Mercato è una realtà che ha da sempre saputo guardare al futuro, anticipando le trasformazioni di un settore in rapido cambiamento attraverso una politica di investimenti e di costante innovazione”. – Commenta Giuseppe Blunda Amministratore di Mio Mercato – “Rispondere alle crescenti esigenze dei consumatori, sviluppando servizi digitali innovativi e ancora poco diffusi nel territorio siciliano, non può quindi che essere una priorità per noi. Grazie alla collaborazione con ReStore siamo ora in grado di andare incontro ai nostri clienti, digitalizzando e semplificando i servizi, certi di avere al nostro fianco un partner di solida e consolidata esperienza nel settore del grocery online”.


“Siamo molto soddisfatti dell’intraprendenza dimostrata da Mio Mercato entrando a far parte integrante del modello che stiamo sviluppando in collaborazione con ReStore.” - Sottolinea Giorgio Santambrogio, Amministratore Delegato di Gruppo VéGé - “Gruppo VéGé è molto attenta all’innovazione nella digitalizzazione della GDO e in Sicilia abbiamo già raggiunto ottimi risultati con commerciale GiCap, che ha lanciato il primo e-commerce della GDO in Sicilia due anni fa. Il livello di avanzamento del progetto complessivo sul territorio è tale che coinvolgerà presto tutte le nostre imprese socie offrendo una shopping experience completa, personalizzata e gratificante, in linea con ciò che oggi chiede l’individuo-consumatore”.