13/05/2019 10:21:00

"Quella nave è troppo rumorosa". Trapani, raccolta firme contro Siremar

La nave è rumorosa e così i residenti della zona del porto di Trapani hanno avviato una petizione che è già stata consegnata alla Guardia costiera.

Sott’accusa il traghetto della Siremar, che collega il capoluogo con Pantelleria, che attracca nei pressi della stazione marittima. Il gruppo elettrogeno che la nave tiene acceso mentre è ferma, provoca un rumore molesto che disturba la quiete dei palazzi circostanti. Un rumore continuo, che si manifesta anche durante la notte quando il traghetto, a causa del maltempo, rimane ancorato allo scalo marittimo. Costretti a rimanere barricati nei propri appartamenti, gli abitanti di viale Regina Elena, hanno deciso di far sentire la propria voce.

“La notte non riusciamo a chiudere occhio – denunciano – , di giorno dobbiamo tenere balconi e finestre chiusi. Abbiamo più volte fatto le segnalazioni alla Capitaneria di porto, ma finora non è stato adottato alcun provvedimento che tuteli la quiete delle nostre case”. Da qui, pertanto, la raccolta di firme, ultima spiaggia per riacquistare la tranquillità perduta.