15/05/2019 06:41:00

Marsala. "Casa nostra circondata dai randagi, il Comune intervenga per la sterilizzazione"

 "Quattro denunce in quattro mesi e nessuno che ci ascolta". E' la protesta della signora Maria Rita, che ha contattato la redazione di Tp24 per denunciare la situazione che sta vivendo con la sua famiglia.

"Casa nostra - spiega - è circondata dai cani" randagi. Erano sei, inizialmente, adesso però, a causa della mancata sterilizzazione, sono diventati almeno dieci. "Non so più a chi rivolgermi" aggiunge.

I cani si trovano in una zona abitata e sono diventati pericolosi perché litigano tra loro, puntano le persone che si trovano in strada. La zona è quella del pianto romano, alle spalle della Circonvallazione di Marsala.

I cani sono seguiti ad una vicina di casa, la signora Caterina. La signora, molto umile, si cura di questi cani. Ma non avendo le risorse necessarie non li sa accudire come dovrebbe, e adesso la situazione è degenerata, con i cani che cercano da mangiare in  giro per il quartiere, e con il branco destinato ad ingrossarsi dato che non fanno alcun tipo di sterilizzazione, nè, ovviamente, sono sotto controllo per l'infestazione da zecche o pulci. "Sarebbe opportuno che il Comune quanto meno provvedesse a sterilizzare i cani - spiega la signora Maria Rita - perchè molti abitanti della zona si lamentano".