09/07/2019 07:36:00

Trapani, Bongiovanni altro nuovo assessore della Giunta Tranchida

 C’è l’accordo a Trapani su un altro assessore, il nome è quello di Fabio Bongiovanni Raimo, commissario provinciale dell’UDC.
Su questo nome ci sono state tante frizioni, i due consiglieri Anna Garuccio e Alberto Mazzeo non erano in linea con Mimmo Turano, a cedere successivamente è stato Mazzeo.

La nomina a Bongiovanni Raimo dovrebbe formalizzarsi nell’arco di qualche giorno, mercoledì il sindaco Giacomo Tranchida sarà di rientro in città e già nella stessa giornata potrebbe esserci l’incarico.

Dopo Dario Safina e Peppe La Porta la giunta si comporrà di un ulteriore elemento, all’appello manca la decisione del gruppo “Per Trapani”, il nome che più di altri si vocifera è quello di Massimo Toscano, consigliere comunale a Palazzo Cavarretta e fratello della sindaca di Erice, Daniela.

Al momento sia Safina che La Porta non si dimetteranno da consigliere comunale, manterranno entrambi il doppio incarico, così come da oltre un anno sta facendo Enzo Abbruscato.
Spazio, dunque, alla politica mentre restano in carica come assessori tecnici Rosalia d’Alì, Ninni Romano e Andreana Patti.
Allo stato attuale il sindaco Tranchida trattiene a se le deleghe ai Servizi finanziari e tributi, Servizio economato e provveditorato, Servizi società partecipate e controllate, Quartieri e Frazioni- ATM.
A Peppe La Porta sono state assegnate le deleghe: Polizia Municipale, Protezione Civile, Verde Pubblico, Servizi tecnico manutentivi e Spiagge.
A Safina invece sono andati Lavori pubblici, Illuminazione pubblica, Servizio patrimonio, Organizzazione e gestione del personale.
Restano invariate le deleghe assegnate un anno fa agli altri componenti della giunta.
La d’Alì si occupa di Trapani capitale delle culture euromediterranee”, Turismo, cultura ed eventi, Centro Storico; Partecipate: Biblioteca Fardelliana e Ente Luglio Musicale.
Andreana Patti gestice le deleghe all’ Urbanistica, Suap, Commercio e attività economiche, Servizio Tutela del territorio e abusivismo edilizie, Politiche Comunitarie e programmi di sviluppo territoriale, Cooperazione Internazionale, Affari Legali e pari Opportunità. L’assessore Ninni Romano si occupa di Ambiente e servizi cimiteriali, Difesa animali, Servizio Idrico Integrato, Servizio Tutela ambientale, Servizio Espropriazioni.
Infine Abbruscato ha le deleghe agli Affari generali, Appalti e contratti, Servizi demografici, Servizi alla persona, Pubblica Istruzione, Sport, Servizi Sociali e politiche giovanili e del lavoro, Rapporti con il Consiglio Comunale