12/07/2019 19:00:00

Trapani, l'avvocato trapanese Rosa Sanna condannata a cinque anni di reclusione

 L'avvocato trapanese Rosa Sanna è stata condannata a cinque anni di reclusione. La sentenza è stata emessa dal tribunale di Trapani. Due anni e otto mesi, invece, la pena inflitta alla castellammarese Vita Pipitone.

Entrambe erano accusate di concussione, ma il reato è stato derubricato in tentata concussione. Il Pm Andrea Tarondo aveva chiesto nove anni per l'avvocato e sette per la sua assistita. Rosa Sanna nel 2017 era stata arrestata dagli agenti della sezione di Pg della Forestale mentre stava intascando il denaro chiesto al collega Josè Liborio Bonomo di Alcamo.

Denaro in cambio del ritiro della denuncia per infedele patrocinio che Vita Pipitone, assistita appunto da Rosa Sanna, aveva presentato contro l'avvocato alcamese. Questi, però, presentò denuncia all'autorità giudiziaria e il legale trapanese venne arrestato il flagranza di reato.