19/07/2019 13:50:00

L'ex Provincia di Trapani tenta di vendere altri due immobili per fare cassa

 Il Libero Consorzio Comunale di Trapani, l'ex Provincia, ha messo in vendita altri due beni dell'Ente per tentare di incassare qualche milione di euro e far respirare le casse.


Sono state attivate infatti le procedure di vendita del palazzo dell'ex mobilificio Cantù, che si trova in via Castellammare a Trapani e ospita l'Ufficio scolastico provinciale, e l'ex Archivio di Stato, in via Nunzio Nasi.


Per l'ex mobilificio il prezzo fissato a base d'asta è di poco 5 milioni 950 mila euro, l'ex Archivio di Stato, che si trova in condizioni di abbandono, ha un prezzo a base d'asta di 3 milioni 788 mila euro.


Già da tempo l'ex Provincia di Trapani sta tentando di vendere dei beni immobili nell'ottica della razionalizzazione della spesa, come d'altronde stanno facendo anche altre Province siciliane.