Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
08/08/2019 10:15:00

Marsala, finiti i lavori sui cinque pontili dello Stagnone. Qualcuno ci va già con la bici

 Ieri sono terminati i lavori di rispristino e messa in sicurezza dei cinque pontili della Laguna dello Stagnone che il Libero Consorzio Comunale di Trapani ha potuto sistemare.

Oggi, con grande rammarico per il direttore della Riserva Roberto Fiorentino, che sta verificando quanto è stato fatto, c'è già qualcuno che ci va sopra con la bici. Un modo non proprio civile di vivere e rispettare lo Stagnone, visto che, in questo caso, il pontile serve ad altro e non certamente ad essere percorso da biciclette e in casi più estremi, come capitato in passato, anche da motorini.

Le strutture in legno posizionate sul mare sono già sottoposte all'umidità e alle intemperie, utlizzarle poi in maniera non opportuna, come in questo caso (testimoniato dalla foto qui a lato ) ne accelera l'instabilità e il processo di decadimento. 

Riordiamo che in totale allo Stagnone si trovano dieci tra pontili e solarium, ma l'Ente gestore aveva disponibilità economica per intervenire solo su questi cinque.

Per gli altri si attende, per come detto più volte, un'inziativa da parte del Comune di Marsala che, però, tarda ad arrivare visto che l'estate tra poco più di un mese finisce.