12/08/2019 02:00:00

Mazara, due montoni sgozzati per la festa Aid El Kebir. Intervento delle forze dell'ordine

La sera del 10 Agosto a Mazara del Vallo, nel corso della festa dell’Aid El Kebir, ovvero quella dello sgozzamento rituale e doloroso del montone, l'animalista mazarese, Iliana Ingenito, ha assistito a un brutale. 

In una stretta via, nel centro storico di Mazara, ha visto due poveri montoni, probabilmente acquistati senza documenti sanitari e quant'altro di regolare, trasportati malamente per essere “alloggiati” nella casa dell’acquirente e poi essere uccisi.

I due capi sono stati uccisi con il rituale dello sgozzamento e il dissanguamento, e poi, sempre illegalmente, macellati. Mentre tutto cià avveniva c'è stato u blitz delle forze dell'ordine: polizia, carabinieri e vigili urbani, mentre i mancati commensali hanno protestato e fatto sentire le loro “ragioni rituali”.