08/10/2019 10:00:00

Trapani, al Festival Scontrino 2019 il concerto della clavicembalista estone Imbi Tarum

Al giro di boa di una prima metà di ottobre densa di proposte musicali, il Festival Scontrino (Trapani, 1-14 ottobre) prosegue questa sera con la clavicembalista estone Imbi Tarum, che alle ore 20.00, sempre presso la Biblioteca del Conservatorio (via F. Sceusa, 1 - ore 20.00), proporrà uno speciale viaggio sonoro. L’inatteso recital, che da Palermo e Trapani, con pagine del grande Alessandro Scarlatti (1660-1725), prosegue con una delicata Aria con variazioni del tedesco Buxtehude (1637-1707), giungerà fluttuando (“Swimming from Scarlatti to Rannap”) sino al repertorio d’oggi del quale la Tarum è pure interprete specializzata, con varie composizioni a lei espressamente dedicate da compositori estoni, tra le quali Swimming Bach di Mirjam Tally.

Imbi Tarum insegna cembalo all’Estonian Academy of Music and Theatre di Tallinn, nuovo partner Erasmus del Conservatorio di Trapani.
La sua intensa attività concertistica e didattica, che spazia con perizia dal repertorio antico a quello moderno, ha dato forte impulso alla fruizione della musica antica in Estonia e alla composizione di nuovi brani per l'affascinante strumento particolarmente amato dai compositori d'oggi.
Vincitrice di premi prestigiosi, ha inciso diversi apprezzati CD sia da solista che in ensemble, Fra le registrazioni più recenti quelle dei concerti di Vivaldi e il CD "Vertigo” del 2007, dedicato al grande barocco francese con pezzi virtuosistici di Royer, Rameau, Forqueray ed Élisabeth Jacquet de la Guerre.