12/10/2019 04:00:00

Marsala 2020, il Laboratorio di Buona Politica accoglie l'appello di Tp24

 Il Laboratorio di Buona Politica risponde all'appello lanciato da Tp24 sulle prossime elezioni amministrative, sulla necessità di raccogliere idee, e "accendere" qualche lampadina in vista del rinnovo dell'amministrazione e del consiglio comunale della città. Ecco la nota. 

In una Marsala, che pur trasandata, sporca, tra i cenci e le storture continua a farci vedere la sua antica nobiltà e la sua bellezza fulgida, implorando quel cambio di passo che possa renderle davvero giustizia , si avvicinano le elezioni amministrative e cominciano a farsi avanti nomi e candidature: nulla di nuovo, si tratta dei soliti nomi o magari di qualche apparente novità, (fra) intesa come un “ giovane” ma solo per età, o un “missionario” che si sacrificherebbe per passione e amor di patria, non certo per voglia di potere o per ambizione o ancora peggio per comodo.


Nessuno parla di idee, di programmi, nessuno manifesta una visione di città , nessuno va oltre quello che ha tutto l’aspetto di essere una sorta di sopravvivenza, di amministrazione faticosa ed inefficace dell’ordinario.
Il laboratorio di Buona Politica da anni lavora ad un progetto di città e lo fa mettendo in atto le buone pratiche della politica, intese come passione, studio attento della realtà, confronto dialettico, volto non solo alla crescita personale, ma soprattutto alla formulazione di un modello di città moderna in cui convivano ordine ed equilibrio, sviluppo sostenibile, cultura , arte , bellezza, in cui le risorse siano valorizzate per il bene di tutti.
L’appello di Tp 24 a” prender per mano il nostro destino, a farlo in maniera seria, decisa , e immaginare la città che vogliamo …” puntando sulle competenze e sul merito, sulle idee e sui progetti ci trova perfettamente d’accordo.
Lo accogliamo dunque con interesse ed entusiasmo, sentiamo di essere pronti a dare il nostro contributo , a metterci in gioco per Marsala, non per un partito, né tantomeno per un potere che non ci interessa in sé .
Abbiamo anche noi idee, progetti per questa nostra città e riteniamo un dovere offrirli, confrontarli e metterli in atto per porre fine ad una deriva che Marsala non merita , non può e non vuole più sostenere.
Per LBP
La coordinatrice
Angela Guercio