13/10/2019 09:01:00

Lancia bottiglie di vetro contro le auto che passano. Arrestato un giovane a Marsala

Un giovane è stato arrestato dai Carabinieri di Marsala, mentre era intento a tirare bottiglie di vetro contro le auto che passavano in Via Fazio. Si tratta di Rami Alarb, extracomunitario, senza fissa dimora, disoccupato e con numerosi precedenti di polizia.

Il giovane ha tentato anche la fuga, e per scavalcare un muretto si è fatto male. Questa la nota dei Carabinieri:

I Carabinieri hanno effettuato un intervento presso la via Fazio in Marsala, dove era stata segnalata la presenza di un giovane, successivamente identificato in ALARBI Rami, cl.89, disoccupato, senza fissa dimora e gravato da precedenti di polizia, intento a lanciare delle bottiglie in vetro contro le autovetture in transito. Alla vista dei Carabinieri il cittadino extracomunitario si dava alla fuga al fine di sottrarsi all’identificazione, tuttavia, cercando di scavalcare un muro di recinzione, perdeva l’equilibrio e scivolava, riportando delle lievi escoriazioni poi medicate da personale del 118 senza riportare giorni di prognosi. Una volta raggiunto, l’ALARBI, pur continuando a divincolarsi e ad opporre resistenza, veniva condotto presso gli uffici del Comando Compagnia di Marsala dove, concluse le formalità di rito, veniva dichiarato in stato di arresto in attesa dello svolgersi del giudizio direttissimo che convalidava l’arresto applicando contestualmente la misura del divieto di dimora nel comune di Marsala.