26/10/2019 10:10:00

L'ex Provincia di Trapani versa 16 milioni e mezzo allo Stato per il "prelievo forzoso"

 L’ex Provincia di Trapani, oggi Libero Consorzio, ha versato allo Stato oltre 16 milioni e mezzo di euro per saldare quel contributo alla finanza pubblica, a saldo per l’anno 2019, chiamato “prelievo forzoso”.


E’ il contributo che le ex Province hanno avuto imposto dai governi passati. L’ex Provincia di Trapani ha versato in questi giorni la sua quota per l’anno in corso.
Al Ministero dell'Economia e delle Finanze il Libero Consorzio ha pagato la complessiva somma di 3.228,42 euro per la propria quota parte delle spese sostenute nell'anno 2018 per la manutenzione e l'esercizio dei segnalamenti nei porti del territorio. Questa la spesa in dettaglio: Marsala 1.002,27 euro; Mazara del Vallo 188,16; Trapani 1.083,62; Castellammare del Golfo 13,27; Pantelleria 941,10, per un totale, appunto, di 3.228,42 euro.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif