04/11/2019 09:05:00

Basket: Pallacanestro Trapani fermata in casa dalla GeVi Napoli

Non riesce il tris di vittorie alla 2B Control Trapani, fermata in casa dalla GeVi Napoli. Dopo le due vittorie esterne i granata, hanno dovuto cedere alla formazione partenopea, che sin dalle prime battute ha avuto il pallino del gioco in mano e ricacciato indietro Renzi e compagni nell’unico contatto, in termini di punteggio, del terzo periodo.

Partenza a razzo per gli ospiti con Sandri che scava il primo break, mentre Corbett realizza la tripla dopo tre minuti di gioco. I granata provano a correre ma con affanno, Napoli è più organizzata e si riporta sul 5-13 con tiri precisi da sotto e da fuori. Mollura firma il -1 ma alla prima sirena Napoli chiude sul +3 con i tiri di Roderick. Anche l’inizio del secondo periodo è a favore degli ospiti che allungano sul +8 con Monaldi e Milani per il 16-24; ancora Mollura (tra i migliori per i granata) con una tripla, ed una percussione di Spizzichini riavvicinano i granata che rimangono nel match con il successivo canestro di Amici (23-27).

Napoli approfitta della scarsa vena dei padroni di casa e con uno ispirato Roderick dalla distanza e Sherrod da sottomisura riallunga fino al +7. Ultimo sussulto granata prima dell’intervallo con Corbett, gioco da tre e Goins preciso in lunetta e squadre al riposo sul 36-39.

Al ritorno in campo un canestro di Spizzichini ed uno di Corbett danno l’unico vantaggio ai padroni di casa (40-39) che dura però solo pochi secondi. Renzi non è in serata e tutto il quintetto granata mostra poco incisività nella costruzione di attacchi vincenti, Roderick dall’altra parte sembra imprendibile. L’esterno americano è preciso al tiro ed immarcabile nelle sue percussioni a canestro che fruttano l’allungo in doppia cifra per gli ospiti (46-57). Goins e Mollura provano ancora a ricucire il margine, ma la tripla “inventata” sul finire del tempo ancora dallo U.S.A di Napoli, chiude la frazione per l'ennesima volta a favore degli ospiti sul 53-65.

Ultimo quarto ancora nel segno della guardia americana ospite, a cui cerca di porre un freno Corbett con altrettanti canestri in “solitario” e il punteggio fermo sul 55-67; i giocatori di Parente soffrono in difesa, non trovano giocate valide in attacco e Napoli scappa sul +16 (55-71) a metà tempo. Pronto il time-out di Parente: alla tripla di Corbett, Sandri risponde con 4 punti. Mollura fa 2/2 dalla lunetta. Botta e risposta fra Roderick e Corbett. Amici e Corbett segnano da sotto: 66-77 a 3’36’’ dalla fine.

La partita sembra riaperta con Nwohuocha che segna in gancio prima della tripla di Corbett (71-77). Roderick, sempre lui, interrompe il break con 2 liberi con Mollura che va a segno dal post basso, ma i liberi di Roderick ed il canestro di Sandri chiudono di fatto il match. Finisce 75-83.

I TABELLINI

2B Control Trapani: Corbett 28(7/11, 3/7), Mollura 14 (4/5, 1/2), Goins 10 (2/5, 0/1), G. Spizzichini 8 (4/5, 0/1), Nwohuocha 8 (3/5, 0/0), Amici 7 (1/1, 1/5), Renzi 0 (0/1, 0/1), Bonacini 0 (0/1, 0/0),Tartamella 0 (0/0, 0/1), Ceparano 0 (0/0, 0/0), Basciano 0 (0/0, 0/0), Dosen 0 (0/0, 0/0). Coach D. Parente

GeVi Napoli: Roderick 28 (8/13, 1/2), Sandri 19 (7/8, 1/4), Sherrod 12 (5/10, 0/0), S. Spizzichini 9 (3/7, 0/2), Monaldi 8 (1/2, 1/3),Guarino 5 (1/1, 1/2),Milani 2 (1/1, 0/0), Chessa 0 (0/0, 0/1),Dincic 0 (0/0, 0/0),Klačar 0 (0/0, 0/0), Milosevic 0 (0/0, 0/0), Spera 0 (0/0, 0/0).
Coach S. Sacripanti

Parziali: (14-17, 22-22, 17-26, 22-18)