04/11/2019 11:00:00

Trapani, il Libero Consorzio riceve i soldi della tassa sugli autoveicoli

Il Libero Consorzio Comunale di Trapani ha ricevuto dall'Automobile Club i soldi dell'IPT, la tassa di trascrizione degli autoveicoli. E' stata confermata la misura del 19,355% di incremento delle tariffe che era stata pesantemente contestata dagli assicuratori e dalle associazioni dei consumatori perché andava a gravare sulle tasche dei cittadini.

Un bella boccata d'ossigeno per le casse del Libero Consorzio Comunale di Trapani gli oltre 730 mila euro (732.136,97) per l'imposta provincia le di trascrizione, dei veicoli a motore. Somma che certifica il buono stato di salute del mercato dell'auto, che cresce anche in doppia cifra.

L'applicazione dell'imposta risale al 1° gennaio 1999, mentre nel novembre di 10 anni dopo, è stato approvato l'apposito regolamento con la specificazione delle tariffe.