01/12/2019 09:00:00

L’Alluce Valgo e le sue complicanze non fanno più paura

L’alluce valgo e le sue complicanze rappresentano i più frequenti disturbi dolorosi del piede. Colpiscono più frequentemente le donne ma anche gli uomini se pur raramente ne possono soffrire.
La chirurgia tradizionale di questi problemi è sempre stata vista con grande diffidenza a causa dei notevoli dolori post intervento e dei lunghi tempi di recupero. La moderna chirurgia mininvasiva o percutanea è oggi in grado di risolvere questi disturbi con una chirurgia scarsamente dolorosa e con tempi di recupero molto più rapidi. Campo di applicazione di tale tecnica è rappresentato da quasi tutte le deformazioni della parte anteriore del piede (alluce valgo - dita a martello - metatarsalgie - Neuroma di Morton - Fascite plantare con sprone calcaneale ). La tecnica prevede attraverso piccole incisioni di pochi millimetri di utilizzare piccole frese e particolari piccoli bisturi con l’obiettivo di correggere le deformazioni precedentemente descritte. Le correzioni ottenute vengono mantenute da particolari fasciature. Si può camminare da subito con particolari calzature che vanno utilizzate per un mese. Presso il Centro Sana-Sanita sito in Via Manzoni, 68 b - Casa Santa Erice (TP) si terrà il 7 e 8 febbraio una giornata di consulti gratuiti tenuti dal Dott.Pozzolini chirurgo del piede.
Per maggiori informazioni e prenotazioni telefonare allo 0923 367130 oppure mail: sanasanitaria@gmail.com