03/12/2019 06:00:00

Castelvetrano. I bus rimangono, ma si lavora già al nuovo bando con meno corse

 Oggi gli autobus che collegano Castelvetrano con le frazioni di Triscina e Marinella di Selinunte viaggeranno regolarmente. Così come non subiranno alcuna modifica le corse cittadine per gli studenti.

Il servizio è stato dunque prorogato fino a quando non sarà individuato il prossimo gestore con il nuovo bando, al quale il comune sta già lavorando.

 

Qualche giorno fa la società Autoservizi Salemi, affidataria del trasporto pubblico locale del comune di Castelvetrano, aveva diffuso un comunicato stampa in cui annunciava che dal 2 dicembre avrebbe cessato di fornire il relativo servizio.

L’amministrazione comunale aveva chiesto una riduzione del numero delle corse (alcune di queste infatti viaggerebbero vuote) visto il dissesto finanziario in cui si trova il comune.

Il dialogo con l’azienda, come abbiamo già scritto in questo articolo, non aveva prodotto alcun accordo nell’immediato.

Di conseguenza, il comune ha intimato con una pec la società a garantire il servizio fino all’individuazione di un nuovo gestore e, nello stesso tempo, ha spiegato il motivo del ritardo di diversi mesi nel pagamento delle fatture: Autoservizi Salemi, infatti, non aveva comunicato la certificazione antimafia, alla quale avrebbe ottemperato soltanto qualche giorno fa.

 

Nell’attesa dunque di un nuovo bando per un servizio compatibile con le limitate risorse del comune in pieno dissesto finanziario, gli autobus continueranno le loro corse come sempre, senza alcun riduzione.