13/12/2019 04:00:00

Successo per “La Corrida all’Impero”. Chi andrà su Rai 1 da Carlo Conti?

E’ stato un meraviglioso spettacolo, sicuramente la migliore edizione realizzata al Teatro Impero di Marsala. Teatro strapieno. Tanti concorrenti divertenti e bravi provenienti da tutta Italia. “Dilettanti” che si sono messi in gioco con allegria e spensieratezza, cabarettisti, ballerini, musicisti, attori… Quattordici concorrenti che si sono messi ancora una volta in discussione e si sono cimentati in esibizioni particolari e stravaganti.

“La Corrida all’Impero” è stata organizzata, curata, diretta e presentata da Enzo Amato e Nicola Anastasi dei Trikke e Due Cabaret. La manifestazione aveva quest’anno due scopi in particolare: far divertire il pubblico e crescere come spettacolo con molti concorrenti che sono già stati a “La Corrida” di Rai 1 con Carlo Conti ed a “Tu Sì Que Vales” su Canale 5. Un pubblico molto partecipe, sorridente, allegro e coinvolto nelle esibizioni dei dilettanti allo sbaraglio. I 14 “talenti allo sbaraglio” sono stati padroni del palco, senza timidezza e senza alcuna preoccupazione. Il clima della serata è stato molto vivace e scorrevole. Le 3 ore di spettacolo sono trascorse con tanta dinamicità. A vincere sono stati due esibizioni, il pubblico con gli applausi si è diviso a metà.

Il podio – L’hanno spuntata, a pari merito, Luca Guaraldi (di Bologna) – che ha suonato e cantato al pianoforte – e Franco Zerilli (di Marsala) – con le sue bellissime filastrocche e racconti dialettali in rima -. Hanno ricevuto entrambi un’infinità di applausi. Pubblico conquistato. Terzo posto per i due ragazzi de “I Camurria” che hanno portato una scenetta di cabaret.

Gli altri concorrenti: Maria Stallone, poetessa (Marsala); Angileri Vincenzo, ha cantato “Gelato Al Cioccolato” (Marsala); Federico Gallina, monologo “Le Mamme” (Resuttano – Caltanissetta); Duo Palazzolo-Messina, hanno cantato “Sharazan” (Marsala); Francesco Capodicasa, imitatore di personaggi famosi (Perugia); I Botta Ri Sale (Miriam E Francio), hanno canatato “Shallow” (Misilmeri – Palermo); Loredana D’acquisto, ha recitato una poesia sulla Luna (Marsala), Romolo, “ballerino dance” (Cagliari); Bruno Orlando, ha cantato un suo brano dal titolo “Il Gabbiano sclosc” (Brindisi); Giuseppe Lucido (Kukkuccilae), ha imitato i versi degli animali (Bagheria); Davidescion, imitatore/cantante e ballerino tutto fare, e “fischi a mai finire” (Catania).

La scuola di ballo “Estrella Latina” (con sede a Petrosino), di Irene Ingardia, è stata protagonista sul palco per diversi momenti e con tutti gli allievi. Balletti straordinari. Lo staff di Ingardia ha curato anche la sigla, con 40 ballerini sul palco. Ad accompagnare musicalmente i concorrenti c’era il maestro Peppe Amato. Mirella Maggio e Graziana Maltese hanno letto i messaggi istantanei, divertenti e particolari che arrivavano dal pubblico.

Ogni anno i “Trikke e Due” Enzo e Nicola portano a La Corrida di Rai 1 alcuni dilettanti de La Corrida all’Impero… Chi vedremo in primavera sulla rete ammiraglia Rai come concorrente di Carlo Conti? Qualcuno sicuramente ci sarà, ne siamo certi.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste