02/01/2020 12:19:00

Trapani, picchia moglie e figlia il giorno di Capodanno

 Picchia la moglie e la figlia il giorno di Capodanno. Un uomo è stato arrestato dalla polizia di Trapani.


Si tratta di cinquantenne nato ad Erice, finito agli arresti per lesioni personali aggravate, maltrattamenti in famiglia, e restistenza a pubblico ufficiale.
Gli agenti della Questura ieri, Capodanno, sono intervenuti nell'abitazione della famiglia dopo aver ricevuto la richiesta di aiuto da parte della moglie. Arrivati sul posto hanno visto le due donne visibilmente scosse e con delle ferite al volto.


L'uomo, dopo aver minacciato la moglie, ha cercato di scappare ma è stato bloccato e portato in questura. Una violenza che andava avanti da tempo all'interno delle mura domestiche e mai denunciate. L'uomo, già noto per precedenti per rapina aggravata, è stato arrestato per evitare il ripetersi di episodi di violenza nei confronti dei familiari.