13/02/2020 18:53:00

Automobilismo, domenica a Monreale la 4^ Coppa Panormitan

 Quando si parla di corse storiche in Sicilia, e non solo, la mente corre alla Targa Florio e al Giro di Sicilia, ma a ricordarci che esiste anche una gara in salita che si pregia di essere la più antica del mondo è il Veteran Car Club Panormus con il rilancio della 4^ edizione della “Coppa Panormitan” a Monreale.

La gara è l’antesignana delle due corse su citate e domenica 16 febbraio rivive come rievocazione portando le auto storiche e d’epoca sul percorso Palermo Monreale, lo stesso su cui si disputarono le uniche due edizioni.

La Coppa Panormitan ideata da Vincenzo Florio si disputò per la prima volta il 18 marzo del 1904, proprio il giorno del suo 21esimo compleanno e riscosse successo di partecipazione e di pubblico.

La Coppa Panormitan non è solo la prima prova di velocità in salita al mondo, ma è anche una gara che, per la prima volta, unisce in un unico evento la passione sportiva e l’azzardo imprenditoriale. Insomma la prima start up innovativa in Sicilia. Ed in effetti i requisiti ci sono tutti: un giovane intraprendente (Vincenzo Florio, ventunenne), un’idea imprenditoriale originale (la Coppa Panormitan è evento sportivo ed al contempo evento ludico, sociale e turistico), l’investimento di capitali (quelli della famiglia Florio), mezzi (misero a disposizione gli hotel di proprietà per gli ospiti) e finanziamenti in prodotti innovativi che all’epoca erano di ultima generazione. Scrive il Prof. Vincenzo Prestigiacomo, promotore della rievocazione storica insieme con Antonino Auccello presidente del VCC Panormus, sulla 1° Coppa Panormitan che “l’inconveniente della polvere – nemica principale dei piloti – era stato in parte eliminato grazie all’invenzione del Fix, un preparato liquido che si applicava per innaffiamento dopo averlo emulsionato nell’acqua semplice. L’azione del Fix era eccellente e fu apprezzata soprattutto dalle signore, elegantemente vestite.” Continua a leggere qui...