14/02/2020 18:43:00

Trapani, una discarica sullo scorrimento veloce per la A29

 Una discarica abusiva è stata rinvenuta, questa mattina, da agenti della polizia municipale e militari della guardia costiera di Trapani nei pressi dello Scorrimento veloce che conduce all’imbocco dell’autostrada A-29. A fare bella mostra, cassette di prodotti ittici in stato di decomposizione e accumuli di rifiuti in plastica.

Il rinvenimento è stato possibile grazie alla segnalazione di un cittadino.

“Stiamo provvedendo per cercare di risalire ai responsabili di tale scempio – afferma l’assessore Ninni Romano – in tal senso sarà effettuata denuncia presso le Autorità competenti. Ringrazio – conclude - i cittadini attenti che invito a continuare nelle segnalazioni per porre freno ai deprecabili atti a danno dell’ambiente”. A provvedere alla bonifica della zona procederà Energetikambiente . Dovrà, invece, essere l’Agenzia del Demanio a rimuovere la spazzatura accatastata nell’area che costeggia l’impianto di depurazione e sull’argine del fiume ad esso confinante. Il sindaco Giacomo Tranchida, in questa direzione, dopo l notifica di accertamento eseguito dalla Capitaneria di porto, ha emesso una ordinanza per intimare all’Agenzia del demanio di procedere alla bonifica dell’area entro 15 giorni a partire da oggi. In caso di inottemperanza alla rimozione dei rifiuti provvederà il Comune, rivalendosi poi nei confronti dell’Agenzia.