24/02/2020 19:00:00

Basket: la Pallacanestro Trapani fermata da Rieti dopo un match combattuto

Sconfitta esterna per la Pallacanestro Trapani che non riesce ad espugnare il PalaSojourner: vince Rieti 69-63. Una partita maschia e senza un vero padrone fino alla fine. Rieti nel corso del match ha saputo ben trovare le proprie soluzioni sottocanestro e questa lettura tattica di coach Alessandro Rossi è risultata vincente con un Vildera in grande spolvero autore di 25 punti. Per i granata non sono bastati i 17 punti messi a segno da Matteo Palermo.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Spizzichini, Palermo, Corbett, Mollura e Renzi. Rossi risponde con Passera, Filoni, Raffa, Cannon e Vildera. Il primo canestro è di Corbett dalla media distanza. Continua a segnare Trapani prima con Renzi dal mezzangolo sullo scarico di Spizzichini e poi con Mollura che ha concluso da sotto un pick and roll. Dopo tre minuti si sblocca Rieti con due canestri di Vildera. Passera e Palermo realizzano i primi punti dai 6,75. Rieti pareggia l’incontro con Filoni che realizza dall’area e poi con Passera dalla lunetta. Il gioco da tre punti di Vildera costringe Trapani al time-out (6’ 14-11). Nwohuocha si iscrive a referto, mentre Vildera continua a fare male sottocanestro, mettendo primi i tiri dalla lunetta e poi da sotto. La tripla di Stefanelli fa allungare Rieti sul più otto. La frazione di gioco termina con la bomba allo scadere di Bonacini (10’ 21-16).

2° QUARTO: Il quarto inizia con la tripla di Corbett e con la transizione di Goins. Trapani pareggia l’incontro e coach Rossi chiama minuto di sospensione (12’ 21-21). Vildera riporta in vantaggio i padroni di casa, ma Corbett con un arresto e tiro pareggia quasi subito. Passera scaglia una bomba, mentre Cannon fa uno su due dalla lunetta. Al canestro di Renzi risponde Vildera, già autore di 15 punti (15’ 29-25). I liberi di Passera portano Rieti sul più sei, ma Renzi sottocanestro è abile nel correggere il tiro del proprio compagno e Rossi chiama time-out. Al rientro Spizzichini fa uno su due dalla linea della carità, mentre dall’altro lato Cannon appoggia al vetro il 33-28 (17’). Dopo il time-out granata, Renzi allo scadere dei 24 secondi prima mette a segno un gancio e poi scaglia la tripla del pareggio. Nel finale del quarto Palermo mette la tripla del sorpasso ma sulla sirena risponde Stefanelli dall’area. Al 20’ il tabellone recita 35-36.

3° QUARTO: Dopo l’intervallo lungo è Vildera che porta Rieti sul più cinque. Continua il buon momento reatino grazie ai primi punti di Raffa. Il canestro di Vildera costringe Trapani al time-out (24’ 45-36). Alla ripresa ancora Vildera punisce la difesa granata, ma Palermo dopo sei minuti interrompe il digiuno trapanese con una tripla. Corbett e Palermo dalla lunetta fanno due su due, mentre Cannon realizza dalla media. Ai tiri liberi di Zucca risponde Bonacini, ma è di Passera il canestro finale. Al 30’ 54-45.

4° QUARTO: Il quarto inizia con il canestro di Bonacini, a cui risponde Pastore dai 6,75. Palermo piedi per terra scaglia la tripla del -7 e Rossi va al time-out (33’ 57-50). Alla ripresa, Vildera fa uno su due al tiro libero e poi Passera va in penetrazione. Mollura rimette in vita Trapani prima grazie ad un gioco da tre punti e poi con una tripla (36’ 60-56) e coach Rossi costretto al minuto di sospensione. Raffa fa un due più uno, mentre Cannon realizza uno dei due liberi a disposizione. Palermo e Corbett accorciano le distanze dalla linea della carità, portandosi sul -3 a un minuto dalla fine. Stefanelli fa uno su due dalla lunetta, mentre Corbett in penetrazione porta Trapani sul meno due a 48 secondi dalla fine. Rieti sbaglia il successivo possesso, ma riesce a conquistare il rimbalzo in attacco ed andare a segno con Cannon a 9’’. Trapani non riesce a realizzare ed i tiri liberi di Raffa chiudono la partita con il punteggio finale di 69-63.

DICHIARAZIONI

Fabrizio Canella (coach 2B Control Trapani): «Sapevamo che saremmo venuti a soffrire e così è stato. Rieti, in casa, è una squadra che ti fa giocare malissimo, impongono un grande ritmo difensivo e noi non siamo riusciti a pareggiare per 40 minuti la loro intensità. Nonostante tutto ce la siamo giocata fino alla fine pur non essendo nel miglior stato di forma».

TABELLINO

Zeus Energy Group Rieti vs 2B Control Trapani 69-63

Parziali: (21-16; 14-20; 19-9; 15-18).

NPC Rieti: Vildera 25 (10/15, 0/0), Passera 14 (2/4, 2/4), Cannon 10 (4/8, 0/2), Raffa 7 (2/9, 0/4), Stefanelli 6 (1/2, 1/4), Pastore 3 (0/2, 1/4), Filoni 2 (1/1), Zucca 2 (0/1, 0/1), Nikolic, Fornara ne, Buccini ne.
Allenatore: Alessandro Rossi.

2B Control Trapani: Palermo 17 (0/2, 4/8), Corbett 13 (3/8, 1/5), Renzi 13 (5/6, 1/4), Mollura 8 (2/4, 1/2), Bonacini 7 (2/3, 1/3), Goins 2 (1/1, 0/3), Nwohuocha 2 (1/3), Spizzichini 1 (0/5, 0/2), Lamia ne, Dosen ne, Ceparano ne.
Allenatore: Fabrizio Canella.

Arbitri: Tirozzi, Morassutti, Miniati.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1597214385-jannuzzo-ago.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif