25/03/2020 08:00:00

La canzone "anticoronavirus" di Alessandro Gandolfo

Al tempo del Coronavirus un sorriso e un momento di spensieratezza valgono tanto, anzi, molto di più rispetto a prima.

L'obiettivo dell'artista marsalese Alessandro Gandolfo era proprio quello, donare un sorriso, un momento di svago alle persone in casa.

Per questo, come tutti in questo periodo di quarantena obbligata, domenica 15 marzo ha deciso di registrare un video a casa, una parodia della canzone "L'Italiano" di Toto Cutugno, scritta tra l'altro per Adriano Celentano, che si rifiutò di cantarla, e cantata nei panni dello stesso Celentano. Un brano ovviamente con il testo riadattato e alla situazione attuale, all'Italia e alla Sicilia ai tempi del Coronavirus.

"Il mio scopo era quello di strappare un sorriso agli italiani o semplicemente farli distrarre, consigliando a tutti di restare a casa", le parole di Gandolfo. 

Il video della canzone anticoronavirus, postato sulla pagina Facebook "Alessandro Gandolfo" ha riscosso tantissimo successo, ottenendo tanti "mi piace" e condivisioni anche fuori dall'Italia, soprattutto nell'Est Europa e dopo qualche settimana ha raggiunto più di due milioni e trecento mila visualizzazioni, 37mila "mi piace" e oltre 60mila condivisioni.