29/06/2020 15:50:00

Trapani: il cane abbandonato da settimane nella villa di Viale Marche e il degrado nei quartieri

 Sporcizia e degrado nei quartieri periferici di Trapani. In particolare nella zona compresa tra viale Umbria, viale Emilia Romagna, viale Puglia e via Mascagni. La denuncia è della consigliera comunale Anna Garuccio che inchioda alle proprie responsabilità gli assessori Romano e La Porta.

“Le strade – dice – versano in stato di abbandono. Lì fanno bella mostra erbacce. Mi rifiuto che la gente debba vivere in queste condizioni”. In preda all’incuria anche le ville di viale Umbria e viale Marche. “In un quartiere popolare – rileva Garuccio – è giusto acconsentire a chi non può permettersi tanti lussi, di passeggiare nei giardini pubblici dove far giocare i bambini”.

E domenica mattina all’animalista Enrico Rizzi è giunta la segnalazione della presenza di un pitbull all’interno della villa di viale Marche. “Il cane – dichiara Anna Garuccio – era stato abbandonato lì da due settimane. I suoi guaiti hanno attirato l’attenzione degli abitanti che hanno provveduto a portargli da mangiare”.

Attraverso il microchip si è risalito al proprietario. La consigliera è un vulcano in piena: “Chi ha dato il permesso a questa persona di tenere un cane dentro una villa pubblica che è chiusa agli altri cittadini? Oppure questo signore è entrato dentro non dal cancello principale che è appunto chiuso a chiave, ma dal retro dove c’è un cancello semi-aperto?”.

Scattato l’allarme sono intervenuti i vigili urbani e il pit-bull è stato sequestrato, ma gli agenti non sono riusciti a rintracciare il padrone. Il cane è stato ricoverato presso l’ambulatorio di via Tunisi. Si è, però, verificato un increscioso episodio. Anna Garuccio, infatti, ha chiesto di poter accedere nella struttura di via Tunisi, ricevendo, però, ancora una volta il diniego dell’assessore. Frattanto, la consigliera ha chiesto al Comune di intervenire per eseguire la pulizia, la potatura e la scerbatura dell’area circoscritta tra viale Umbria, viale Emilia Romagna, viale Puglia e via Mascagni.