30/06/2020 06:00:00

A Scurata, la nuova rassegna di eventi dedicata a Enrico Russo

Enrico Russo era uno straordinario uomo di teatro, animato da una passione travolgente, capace di coinvolgere le sensibilità più diverse, di fare sentire tutti parte della stessa grande festa.

A lui è dedicata la terza edizione della rassegna estiva ’a Scurata… cunti e canti al calar del sole - Memorial Enrico Russo, prodotta e organizzata dal Movimento Artistico Culturale della città di Marsala (in sigla, Mac). Una realtà, il Mac, che corrisponde perfettamente ai desideri di Russo perché vuole e riesce a riunire in sé tante diverse associazioni e istanze artistiche del territorio, proiettandole al di là degli spazi della provincia.

Qualche giorno fa è stato presentato il ricco programma di eventi, che si terranno tutti alla Salina Genna in un particolare e suggestivo teatro poggiato su di una vasca per la coltivazione del sale. Il teatro prende il nome di “Albaria Pellegrino” inspirandosi al nuovo vino rosato delle leggendarie cantine marsalesi che fanno da main partner a tutta l’iniziativa.

Durante la conferenza stampa, l'Amministratore delegato delle Cantine Pellegrino, Benedetto Renda, ha dichiarato inoltre che l’acquisto del biglietto degli spettacoli della Scurata consentirà di ricevere uno sconto in cantina: il 50% sulla degustazione e la visita e il 10% sull’acquisto dei prodotti.

Sempre durante la conferenza stampa è stato più volte ripetuto che quello del Mac è il primo cartellone di eventi ad essere presentato a livello nazionale dopo il lockdown. Dichiarazione alquanto pretenziosa, dal momento che già sono diversi i cartelloni usciti nelle settimane passate. Tra i primi c’è stato il programma della Milanesiana. E se vogliamo restare in Sicilia, il Teatro Massimo già da diverso tempo ha annunciato il suo cartellone estivo, Sotto una nuova luce, che partirà il 4 luglio e animerà il Teatro di Verdura di Palermo.

Ma il punto non è essere i primi a livello nazionale o no. Il punto è avere un bel programma da proporre, e la Scurata del 2020 offre alla città di Marsala un’ottima rassegna, che comincerà il 30 luglio con un Recital per pianoforte di Sinforosa Petralia, e si chiuderà il 4 settembre con L’uomo dal fiore in bocca di Luigi Pirandello interpretato da Corrado Tedeschi.

Da luglio a settembre si susseguiranno omaggi musicali a Lucio Dalla e a Lucio Battisti, spettacoli di giovani e talentuosissime artiste (Sciara, prima ch'agghiorna di Luana Rondinelli e Vestie di mare di Nicoletta Vaiarello), e grandi nomi del nostro territorio: Vito Scarpitta, Maurizio Favilla, Giacomo Frazzitta.

Tra albe e tramonti, o meglio tra albarie e scurate, l’estate marsalese progetta il suo riscatto.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605974120-black-friday.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605287177-selezioni.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605601360-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605172351-ct-28.gif