28/07/2020 11:58:00

Stagnone di Marsala, il Libero Consorzio ripristina sei pontili e il solarium

 Meglio tardi che mai. I pontili dello stagnone di Marsala dovevano essere già sistemati entro luglio, si attende, infatti,  il via libera dallo Stato per poter iniziare i lavori, garantiti dai centomila euro stanziati dalla Regione 

Ieri, nell'attesa, il Libero Consorzio Comunale di Trapani ci mette una pezza, ha iniziato, infatti,  la sistemazione del solarium e di altri sei pontili, affidandoli ad una ditta per un importo di poco più 10mila euro. Operai e mezzi sono già all'opera per riqualificarli, metterli in sicurezza e farli tornare fruibili il prima possibile, ci ha detto il direttore della Riserva dello Stagnone, Roberto Fiorentino.

Solo tre pontili non verranno ripristinati. Per questi, che versano in condizioni disastrose, non si può intervenire, occorrono infatti somme ben più consistenti che il Libero Consorzio non ha.  

Se almeno per ora su questi lavori e la messa in sicurezza c'è la certezza, non si sa, invece, ancora nulla sulla loro gestione futura.  L’ex provincia, ormai è chiaro che non è in grado di gestirli, visti i pochi fondi a disposizione.

In ballo, tra le diverse opzioni, c'è la privatizzazione o l'affidamento al Comune di Marsala dei 9 pontili e del solarium della Laguna. Ad oggi non c'è nulla di certo e sembra che il tutto si deciderà a fine estate e, soprattutto, dopo le elezioni comunali a Marsala. 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1603277207-renault-clio-hybrid.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602228900-ottobre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1603125777-autunno-inverno.gif