Quantcast
×
 
 
25/08/2020 12:46:00

Il concorso truccato per i Vigili del Fuoco. Dirigente  indagato e ... promosso

Gli allievi dei Vigili del Fuoco vanno a lezione dal dirigente indagato per il concorso truccato per i Vigili del Fuoco... 

Il dirigente dei Vigili del Fuoco, Giuseppe Pipitone, alcamese, è stato incaricato per  svolgere il ruolo di vice direttore negli Staff Didattici dell' 89^ corso Allievi Vigili del Fuoco per la Regione Sicilia. 

Non è un caso di omonimia: si tratta proprio dello stesso Pipitone che è sotto indagine della Procura di Trapani per mazzette nei concorsi per posti di Vigile del Fuoco nella piccola cittadina di Alcamo, con particolare riguardo alla graduatoria tuttora vigente ossia quella per 250 posti. 

La singolare circostazione è denunciata dal Sindacato Unitario di Base - CUB: " Abbiamo scritto del sottosegretario al Ministero dell'Interno on. Carlo Sibilia con delega al Dipartimento VVF e al massimo vertice del CNVVF dott. Fabio Dattilo la nota che si allega per chiedere la rimozione dall'incarico del Pipitone ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta. I massimi vertici istituzionali devono spiegare ai cittadini onesti cosa va ad insegnare l'ing. Pipitone ai nuovi allievi VVF dell' 89^ corso il prossimo 24 agosto in Sicilia. Un impresentabile funzionario pubblico é ancora al suo posto mentre decine di dipendenti pubblici sono stati licenziati o sanzionati per aver denunciato, durante la pandemia le carenze di Dpi anti-covid nelle case di riposo e in sanità, oppure per avere partecipato, fuori dall'orario di lavoro, a manifestazione politiche o contro le grandi opere come la TAV.

Il sindacato CUB - Confederazione Unitaria di Base - ha chiesto anche la sospensione delle assunzioni dalle graduatorie sotto inchiesta finchè non saranno accertati i fatti dalla giustizia. 



Cronaca | 2024-07-12 15:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Truffe agli anziani. I consigli per evitarle

L’Arma dei Carabinieri rivolge particolare attenzione ai soggetti vulnerabili, tra cui gli anziani, sempre più fragili di fronte alle insidie della modernità. Già da tempo l’Istituzione ha assunto efficaci...