15/09/2020 22:16:00

Coronavirus, trasferita a Palermo la donna marsalese ricoverata in rianimazione

 La paziente marsalese affetta da Covid-19 che, questa mattina era stata ricoverata al "Paolo Borsellino", nel reparto di rianimazione, dopo averlo sgomberato, è stata trasferita in un ospedale palermitano. 

In provincia di Trapani la Regione ha deciso di puntare sull'ospedale di Mazara come struttura in grado di accogliere i pazienti Covid, solo che al momento la struttura non è pronta e i pazienti vengono smistati nei nosocomi palermitani: il Cervello, l'Ismett e l'ospedale di Partinico.

L'ospedale di Marsala, infatti, mentre in primavera era stato trasformato in Covid-Hospital, causando la chiusura di tutti gli altri reparti, ora si ritrova a non avere nemmeno i reparti di malattie infettive che l'assessore Razza assieme a mezza giunta del Governo Musumeci aveva promesso di realizzare in città, al vecchio ospedale "San Biagio".

Il tutto, presentato alla stampa con tanto di progetto e carte alla mano, alla presenza del candidato sindaco di Marsala, Massimo Grillo, doveva essere pronto entro ottobre, di quale anno non è dato sapere. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600867314-ct-24.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600701005-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1601406175-amministrative-2020-consigliere.jpg