16/10/2020 21:54:00

Th Alcamo impegnata a Messina per la 2ª giornata del campionato di serie A2 di Pallamano

Prima trasferta in campionato per la TH Alcamo in A2 di pallamano, in programma  domani, 17 ottobre sul parquet del pala Mili di Messina.

In effetti, quella contro il Messina, sarà in assoluto la prima gara in campionato; visto che nella prima giornata la formazione alcamese non è scesa in campo per una positività al COVID- 19 riscontrata ad un tesserato dell’avversario di turno, Mascalucia.

 

Per la Th Alcamo, intenzionata a far bene, il Messina è un avversario sicuramente alla portata, ma non da, quella peloritana è una  formazione esperta, ma con alcuni interessati giovani,  può contare sull'apporto di due giocatori maltesi, un portiere e un terzino, arrivati in estate per rinforzare la formazione di D'Arrigo.

 

Così ha dichiarato Benedetto Randes  tecnico della Th Alcamo nell’immediata vigilia: 

 

" Loro certamente vogliono riscattare la pesante sconfitta di Salerno, noi purtroppo non abbiamo giocato, questo sicuramente è l'aspetto più negativo del rinvio della partita con il Mascalucia. 

Intanto essere finalmente in campo sarà bello, ma dovremo subito entrare in clima partita, contro una squadra che certamente vorrà dimostrare il suo reale valore ".

 

Intanto per la prima volta la Th Alcamo, scenderà in campo con la maglia  bianco-verde, (colori ufficiali della città di Alcamo),  per rafforzare ancora di più il legame con la città, di cui la formazione del presidente Gaspare Randes,  rappresenta la più importante realtà sportiva a parteciparead un campionato nazionale, in questo momento particolarmente difficile per il territorio.

 

Giovanni Ingoglia